Home / News / Agg. TalkToMe: l’app Android che avvisa a voce l’arrivo di SMS, mail htc, GMail, GTalk o chiamate perse

Agg. TalkToMe: l’app Android che avvisa a voce l’arrivo di SMS, mail htc, GMail, GTalk o chiamate perse

L’aggiornamento di questa applicazione mi sembra l’occasione giusta per riproporvela visto che è molto interessante e io la utilizzo abbinata al nuovo sistema di notifiche del launcher Nova di cui vi ho parlato in questa notizia (counter delle mail non lette di GMail, Samsung e htc + messaggi, K9 Mail e chiamate).

Perchè non abbinare a un sistema visivo anche uno sonoro? Io per esempio non guardo nemmeno più l’Android quando è nel taschino, se mi arriva un messaggio sento “hai ricevuto un sms da Pippo”, per non parlare anche della possibilità di connettere l’app con l’auricolare BT per avere da quella fonte audio le notifiche sonore. L’aggiornamento oltre a introdurre la lingua slovacca migliora proprio questa funzione utilissima sopratutto per i motociclisti.

Il difetto principale non riguarda la progettazione ma l’insistenza a ogni apertura dello sviluppatore a chiedere la donazione di 1 Euro, tanto valeva che la proponesse solo a pagamento invece di essere così insistente.

Potete trovare la recensione scritta quì:

Recensione dell’applicazione Android Talk to me per notifiche sonore di mail non lette, chiamate perse, SMS, eventi Google Calendar e GTalk

e di nuovo tutti gli screenshots nello stesso ordine in cui vengono presentate sullo smartphone delle voci che è possibile abilitare per questa app, sono divise in sezioni e vanno a disciplinare sia l’aspetto contenuti (cosa far dire all’app e cosa no) alla privacy (vuoi che l’app legga anche il contenuto del messaggio che ti è arrivato dal tuo o dalla tua terzo/a moroso/o? Questo dipende da te!) per proseguire con la possibilità di avere notifiche o selezionare per le mail solo alcuni account e non tutti (vale per tutti da Android 2.2 Froyo in poi, se poi avete una GMail potete gestire quella e una mail dal loro server).

Il grosso del lavoro di programmazione è fatto, adesso questa app meriterebbe proprio di salire in classifica e non rimanere anonima perchè ha una funzione di produttività molto utile, inoltre anche un restlying dell’icona per renderla più appetibile non sarebbe non gradita.

All’applicazione:

Come ho già scritto il dev vi romperà l’anima a ogni apertura chiedendo di scaricare quella a donazione (occorre lasciare istallata la principale):

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto