Home / Utility / Applicazione per Android Printer Share Premium

Applicazione per Android Printer Share Premium

Printer Share Premium per Android

Questa è la recensione della versione Premium, la maggior parte delle funzioni comunque sono disponibili anche in quella gratis. L’ho video recensita l’altro giorno sul canale di Androida:

ma vorrei proporre anche una recensione scritta, in cui non vado veloce come nel video in cui magari possono scappare particolari data una domanda di Facebook in cui mi veniva chiesta se la connessione era WiFi quindi dato che penso di non essermi spiegato bene io quì ho l’occasione di approfondire.

Interfaccia grafica e descrizione del funzionamento dell’applicazione

Appena aperta l’applicazione presenta nove voci principali, la prima operazione da fare pero’ è collegare una stampante e per farlo si clicchi il tasto Menù e poi scelta tra le quattro opzioni:

  • stampante collegata alla rete WiFi (basta averla legata magari per istallare il software su pc e la rileva),
  • stampante con attivo il Bluetooth (anche il vostro Android deve averlo),
  • stampante remota,
  • utilizzando il servizio Google Cloud Printers (da abbinare in precedenza, di solito aumenta le possibilità di stampa perchè questo servizio di Google comprende più stampanti) adatto particolarmente anche per stampe mentre siamo lontani o non vicini alla stampante legata.

Io scelgo la modalità WiFi, accendo la stampante che subito mi viene rilevata e la aggiungo, ora infatti appare nella lista stampanti della pagina principale:

fino a quando con qualsiasi metodo non viene mostrata quì non proseguite, perchè il processo di aggiunta si fa solo in questa fase.

Cosa permette di stampare

L’applicazione permette di stampare:

  • 1- immagini della propria galleria,
  • 2- pagine internet in formato foglio A4,
  • 3- eventi dal calendario, con possibilità di filtrare per giorni,
  • 4 – lista dei propri contatti (bisogna spuntarli prima di mandare in stampa),
  • 5 – propri messaggi (anche in questo caso bisogna spuntare),
  • il registro chiamate,
  • mail di GMail (6 – autenticazione di sistema Android: non vengono chieste direttamente nè lo sviluppatore viene a sapere la password),
  • 7- documenti di Google Docs (autenticazione di sistema Android),
  • 8- documenti in generale entrando nei contenuti della microSD.

A seguire uno screenshot per ogni numero con la schermata che viene presentata appena all’apertura:

Esempio di stampa

Una volta scelto il tipo di oggetto che si vuole stampare si clicchi sul bottone Print in basso in centro, la schermata successiva sarà una anteprima di stampa, se toccate le immagini si ingrandiscono a tutto schermo su sfondo nero:

Options presenta una finestra con queste voci per modifiche:

  • per i margini della pagina,
  • orientazione (orizzontale, verticale),
  • grandezza del foglio,
  • tipo di carta in uso nella stampante, per adattare l’invio,
  • modalità della carta in uscita.

Sotto:

  • nome della stampante,
  • tipo di carta in uso, di default impostata su carta normale.

Bottone Print per iniziale il processo di stampa.

Gabriele Capelli

1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto