Home / Best apps / AppZapp beta – Applicazione Android gratis per trovare le apps scontate o rese gratuite in Play Store

AppZapp beta – Applicazione Android gratis per trovare le apps scontate o rese gratuite in Play Store

AppZapp beta per Android

In versione Beta e frutto della lunga esperienza degli sviluppatori per la piattaforma iOS in quanto in App Store, arriva per Android la piattaforma parallela di ricerca di apps scontate in percentuale o rese gratuite dai relativi sviluppatori per un periodo limitato.

Non solo ricerca perchè se si desidera ci si può iscrivere e come esistono piattaforme di condivisione punteggi dei giochi questa si offre invece di votare con pollici su e giù le apps per i nostri smartphone o tablet con minimo la versione 2.2 Froyo.

Appena aperta non è necessario fare nessuna operazione di ricerca nè altro, semplicemente mostra con l’interfaccia grafica dell’immagine sotto le applicazioni in lista:

iniziando l’analisi dei contenuti e funzioni di AppZapp da in alto a sinistra, vediamo tre righe che se cliccate fanno apparire dalla sinistra dello schermo un menù con le voci dei due screenshots a seguire, lo stesso menù si apre cliccando la freccia appena sotto le 3 righe.

La colonna presenta nell’ordine queste funzioni:

– Offers: presenta le apps oggetto di cambiamento di prezzo rispetto a quello originario predefinito dallo sviluppatore/azienda software,

– New apps: mostra gli ultimi titoli tra widget e apps caricati in Play Store in ordine di tempo,

– Updates: non solo sconti, non solo le ultime caricate ma anche sempre in ordine temporale le aggiornate a una versione successiva,

– All changes: lista che mostra la lista di apps cambiate di prezzo, versione e novità tutte insieme con una etichetta colorata sulla sinistra per capire per quale delle tre è stata ordinata lì.

La sezione Top list contiene cinque voci: newcomers per (ancora) le novità con catalogazione con diversi colori di etichetta, Charts per i titoli che sono saliti più velocemente in classifica, le più viste e Top developer per scoprire l’azienda o lo sviluppatore che in quel momento ha una maggiore popolarità per qualsiasi motivo si voglia.

La sezione Account che è l’ultima non è obbligatoria, se decidete di registrarvi e dare la vostra opinione è quella la sezione per gestire il profilo Zap.

Torniamo a Offers che è la prima pagina che viene presentata sempre, vedete che per orizzontale ci sono quattro sezioni che possono essere cliccate per vedere più possibilità di filtrare i risultati. Vediamo nell’ordine le possibilità di Discount, Downloads, Rating e Category:

è ovviamente possibile applicarne anche più di uno così da vedere per esempio solo le apps scontate del tot.% della sezione giochi, oppure quelle con un rate medio alto, totalmente gratuite e minimo con 100 downloads per venire incontro al massimo alle potenziali esigenze di noi possessori di smartphone.

A titolo di esempio scelgo una delle app in lista, una volta scelta posso in pratica sapere tutto di lei:

in alto a destra il bottone per condividere e consigliare il link a Play Store (ss. sotto a sinistra) e mi basterà cliccare sulla piccola icona del prezzo per andare subito a scaricarla fintanto che rimane gratuita!

per proporvi un paragone ecco AppZapp ma in versione HD per iOS: ha lo stesso sistema di apertura finestre di Twitter e essendo più matura inevitabilmente offre più possibilità, gratis nella versione normale mentre quella HD a pagamento.

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto