Home / Giochi / ARDrone Sim – Gioco Android di simulazione controllo del vero AR.Drone Parrot

ARDrone Sim – Gioco Android di simulazione controllo del vero AR.Drone Parrot

ARDrone Sim per Android

Volete provare la guida da Android di un quadricottero prodotto da Parrot almeno dallo schermo di un tablet senza per forza acquistarne uno vero? ARDrone Sim è il gioco che fa per voi, dalla versione 2.2 Froyo e per terminali con un processore di medio livello (vedo che è compatibile minimo con il mio Samsung Galaxy Giò) da smarphone oppure tablet.

Interfaccia grafica e descrizione del funzionamento del gioco

Appena aperto il gioco presenta la stessa immagine dell’immagine promozionale con quattro bottoni per orizzontale in basso:

Vi mostro prima il contenuto di About e poi Options che contiene alcune voci importanti:

ho messo una freccia rossa tra Tilt control che permette di pilotare con l’accelerometro interno e con l’appoggio del selettore di sinistra e le due voci dei selettori orizzontali per un semplice motivo: se non è attiva nemmeno serve settare il valore da un minimo di zero a un massimo di sei; è un valore che influisce moltissimo rispetto ai comandi, in qualunque caso se cliccate in basso a sinistra ripristinate i valori di default

Cliccando invece su Play che è la prima voce ecco che potete scegliere tra quattro diversi modelli tra cui, in sostanza: uno con quattro eliche per ambiente interno e altri tre che sono uguali ma con colori diversi:

una volta scelto ecco la scelta tra diversi livelli:

Park – Outdoor: pilota in un parco,

Warehouse  – Indoor: pilota in un magazzino chiuso.

Maze: pilota in un ambiente chiuso dove terminare un percorso

per arrivare finalmente sul campo per il primo avvio, con tanto di suono degli uccellini di sottofondo per questa schermata (ss.1, guardate a sinistra il controllo per Tilt) mentre nel secondo esempio in ambiente chiuso (e controllo NON tilt) :

vediamo i comandi e le funzioni delle icone in schermata:

e un esempio con cambio di visuale dove vedete dal drone in aria:

voci della schermata pausa:

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto