Home / Giochi / aTilt 3D – I labirinti di legno sbarcano su Android

aTilt 3D – I labirinti di legno sbarcano su Android

aTilt 3D

Oggi ho finalmente trovato il tempo di andare dal barbiere e prima di scendere ho pensato che non c’è luogo migliore di una sala d’attesa per testare un bel timewaster. Dopo una breve ricerca mi è caduto l’occhio su questo aTilt, trasposizione videoludica di quel vecchio gioco in cui bisognava far scorrere una biglia di vetro in un labirinto di legno avendo l’accortenza di non farla cadere nei buchi, una rapida occhiata ai commenti (tutti entusiasti) sul market e via con il download.

Interfaccia grafica e funzionamento dell’applicazione

aTilt si presenta con una interfaccia grafica molto semplice ma ben curata, una volta lanciata ci ritroveremo nel menù principale: come potete vedere le voci sono chiarissime, l’unico appunto va fatto su openfaint che per chi non la conoscesse è una piattaforma di social gaming tramite la quale potremo condividere i nostri punteggi e consultare le classifiche online.

Una volta scelto di giocare sarà possibile scegliere tra i livelli precaricati sull’applicazione , se scaricarne di nuovi oppure creare addirittura il proprio livello tramite il sito web www.atiltlevels.com.   Esistono ben 4 livelli di difficolta e 2 modalità di gioco, quella classica e i labirinti in cui oltre a stare attenti a non cadere nei buchi dovremo anche fare attenzione a scegliere il percorso giusto.

La grafica di aTilt è davvero ben curata ed è possibile giocare sia in 2d che in 3d. Il gioco funziona tramite l’accelerometro dello smartphone e guideremo quindi la pallina inclinando lo smarthpone nella direzione in cui vogliamo che vada. Se i primi livelli di difficoltà possono far sembrare aTitlt un gioco semplice basterà aumentare appena appena il livello di difficoltà per veder crescere la complessità dei livelli molto velocemente, al punto che perfino i giocatori più smaliziati avranno pane per i loro denti.

Commento finale

aTilt è un gioco davvero interessante, semplice come concezione di gioco ma al contempo una vera sfida per chiunque vorrà tentare di portare a termine tutti i livelli.  E’ assolutamente gratuito quindi se siete in cerca di un passatempo divertente vi consiglio di dargli una possibilità

Gabriele Capelli

2 commenti

  1. bello..gioco come a vecchi tempi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto