Home / Utility / Car Home – Applicazione di Google per Android dedicata alla guida

Car Home – Applicazione di Google per Android dedicata alla guida

Car Home per Android

Tutti sappiamo gli strumenti che Google ha creato per la navigazione e consultabili da web, per esempio Maps, ma anche Navigator che è l’app online con funzione di navigatore che anche se è in beta da quando è uscita sino a oggi è uno strumento molto valido di navigazione.

Questa applicazione per Android, Car Home, se attivata aiuta con funzioni immediate di consultazione e inserimento vocale di istruzioni in modo da avere le mani sempre e ripeto sempre attaccate al volante mentre guidiamo per non fare del male agli altri o a noi stessi.

Interfaccia grafica e descrizione del funzionamento dell’applicazione

Appena aperta l’applicazione presenta una notifica nella barra di stato e nella tendina per avvisare che questa particolare modalità paragonabile a quella di volo è stata attivata:

passiamo alla descrizione dell’applicazione e di tutte le voci che presenta nella prima e seconda schermata:

ce ne saranno di più infatti in basso si possono vedere altre frecce verso destra per proseguire e sinistra per tornare indietro ma alle scorciatoie personalizzabili dedicherò una parte in seguito.

Mappa, Naviga, Luoghi e Pronuncia la destinazione

Escludiamo per il momento Telefono, Contatti,  Musica, Impostazione e modalità di luce e prendiamo le quattro citate nel titolo: sono il cuore dell’applicazione e racchiuse in modo abbastanza intelligente in due pagine permettono di avere insieme a una connessione internet, copertura e batteria presenti uno strumento di navigazione in grado di portare da A a B in modo semplice e senza problemi. In primis consiglio di accedere la localizzazione tramite GPS che da un riferimento come propria località più preciso, poi per chi non lo sapesse ecco una descrizione di tutte le voci citate

  • Mappa: sostanzialmente va a aprire Google Maps e permette di compiere quelle operazioni tipiche di scoperta o comunque navigazione, ma in questo caso entra in gioco
  • Naviga che non è altro che l’applicazione che viene sempre scaricata insieme a Maps ed è un valido strumento di navigazione, controllate di avere una connessione, copertura e niente roaming durante il tragitto (disattivate l’opzioni in impostazioni se c’è ma in questo caso sappiate che in quella porzione di strada non ci sarà il supporto della navigazione), poi
  • Luoghi che è sempre stata una funzione più utilizzata dagli americani ma di recente data l’introduzione del servizio nella home page di Google Mobile inizia a prendere piede. In poche parole suggerisce punti di interesse più vicino a noi,
  • Pronuncia destinazione per terminare attiva il microfono e si attiva per il riconoscimento vocale del punto di arrivo o localizzazione sulla mappa, ovviamente sempre appoggiandosi a quale valido strumento che è Google Maps.

Musica, Telefono, Contatti

Queste tre voci a meno di un utilizzo prima della partenza richiedono l’utilizzo delle mani e penso sia un grande errore di Google averle inserite quì, un tastierino numerico per Telefono, Contatti per sfogliare tra la rubrica mentre Musica per sfogliare tra i propri brani.

Impostazioni e luce

Ecco prima uno ss. delle voci di personalizzazione di questa applicazione:

mentre se cliccato il bottone Giorno/Automatica/Notte permette di scegliere il livello di retro illuminazione in base alle vostre esigenze e tempo di guida.

Altre scorciatoie

Ecco la modalità di aggiunta di una scorciatoia con tutte le opzioni che puo’ prevedere:

  • Applicazioni automobile prevede queste voci che non sono altro che quelle di default dedicate e che già l’applicazione stessa propone nella prima e seconda pagina:

  • Altre applicazioni permette di aggiungere una scorciatoia anche a app non attinenti alla guida ma è una voce che c’è solo, spero, per aggiungere applicazioni esterne dedicate sempre alla guida e non per giochini o altro,
  • Composizione diretta prevede l’inserimento di un numero della rubrica in modo che basti cliccare su un’icona per attivarlo quando si accosta in modo da fare l’operazione in modo veloce,
  • Indicazioni stradali e Navigatore: permette di aggiungere la navigazione verso un indirizzo specifico e sempre definito (es. risultato finale nello ss.2), come si puo’ vedere è possibile scegliere la modalità di viaggio, nome collegamento e icona personalizzata (ss.1):

Per concludere un’ultima nota e caratteristica importante: le sezioni si possono spostare, basta che tenete premuto per qualche momento su quella da spostare e vi muovete sopra quella da sostituire in qualsiasi pagina sia, credo che la composizione migliore sia questa:

Gabriele Capelli

6 commenti

  1. dillo che nn e' compatibile con nessun device…cazzarola

  2. Gabriele Capelli

    Secondo me non sei molto capace di utilizzare uno smartphone, io lo uso su un Magic del 2009 e funziona correttamente.

    Invece di partire a tutto spiano e dire che ho sbagliato io a proporre una applicazione chiedi il punto dove hai problemi che magari lo risolviamo insieme dato che ti do la mia disponibilità e tempo per aiutare te come qualsiasi altro lettore, pero' abbi pazienza mi aspetto un minimo di gentilezza.

    GC

  3. non disponibile sul market per galaxy S, s2, tab 10.1 slim

    in alternativa usate car home ultra, che fa la stessa cosa

  4. Funziona solo con internet attivato?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto