Home / Utility / Comunicazione / Confronto dell’app Sky Go in Samsung Apps Android da Galaxy Note e Sky Go per iOS da iPad 3

Confronto dell’app Sky Go in Samsung Apps Android da Galaxy Note e Sky Go per iOS da iPad 3

Confronto dell’app Sky Go:

in Samsung Apps v. Android da Galaxy Note e

da App Store per iOS da iPad 3

Ieri è arrivata a sorpresa la notizia dell’a.d. di Sky Italia che il servizio Sky Go che permette di portare in mobilità i canali Sky:

- la serie A e tutto il meglio del calcio mondiale in diretta sui canali Sky Calcio da 1 a 10 e su Sky SuperCalcio
- il grande sport di Sky:  tutta la UEFA Champions League e la UEFA Europa League, , Tennis, Rugby,  Golf, Ciclismo e molto altro,
su Sky Sport 1, Sky Sport 2, Sky Sport 3, Sky Sport Extra, Sky Sport 24 ed Eurosport.
- le news 24 ore su 24 e gli approfondimenti di Sky Tg24
- le serie TV di FOX
- XFactor ed il meglio dell’intrattenimento di Sky Uno
- i programmi di Disney Channel e Disney Junior
- i documentari di History Channel e National Geographic Channel.

riepiloghiamo anche i nuovi modelli Samsung compatibili:

– Samsung Galaxy S II,

– Galaxy S III,

– Galaxy Note e

– Galaxy Note II.

in serata l’azienda p.r. Samsung ha mandato a tutti coloro che lavorano per blog Android il comunicato che vi ho riportato e analizzato quì; ieri sera vi ho scritto dalla pagina Facebook che oggi avrei proposto un confronto tra la versione Android in Galaxy Note e quella iOS in iPad e su questo punto non ci piove.

Questo pomeriggio però la versione iOS di Sky Go ha ricevuto un ulteriore aggiornamento che permette a chi è abbonato da più di un anno di avere anche un servizio di videoteca di film + sezione On Demand per alcuni titoli e questo ha disequilibrato questo paragone.

Aggiungo sin da subito alcune note di tipo pratico: non è possibile tenere loggato più di un dispositivo mobile per volta e seconda dall’estero non è fruibile. In caso di problemi occorre visitare il sito ufficiale (quì) loggarvi con le credenziali di registrazione e controllare da lì se è tutto apposto e eventualmente resettare tutti i dispositivi mobili collegati se vi viene notificato che avete raggiunto il numero massimo.

Iniziamo a vedere la nuova interfaccia e servizi offerti da Sky Go per iPad:

Vedete in alto a sinistra la diretta Live del canale che si sfoglia appena a destra, sotto la riga denominata On demand sfogliabile per orizzontale mostra i programmi più visti in un secondo momento dalla diretta, appena sopra un piccolo bottone per mostrare invece gli ultimi arrivi.

Segue sezione Da non perdere che, in base a un criterio non specificato, presenta sempre per orizzontale film e telefilm che potete aggiungere alla vostra lista di preferiti che si chiama My TV che apparirà in basso sotto qualsiasi sia l’ultimo contenuto; questo fa capire che l’app può essere sviluppata di continuo dall’alto verso il basso aggiungendo qualsiasi programma sia di vostro gradimento, per esempio io scegliendo l’icona del telefilm The Walking Dead:

cliccato da Vedere con un + in basso a destra e la prima serie del telefilm eccola sotto l’indice del contenuto di tutta la programmazione:

lo stesso sistema di filtro/ sfoglio contenuti è possibile trovarlo nella finestra a sinistra che si apre cliccando MENU’ in alto a sinistra, questa sezione è tra l’altro indispensabile per fare il login.

per cambiare canale basta selezionarne uno tra quelli disponibili e inclusi nel proprio abbonamento tra le voci in alto a destra, subito si presenterà a tutto schermo:

per vederlo solo nel piccolo riquadro in alto a sinistra della sezione Home, cosa che tra l’altro ne aumenta la definizione, vi basta ricliccare MENU’ in alto a sinistra e poi Home, ovvio il compito del bilancere del volume, dall’icona ingranaggio in alto a destra accedete invece alle info riguardo la vostra tessera Sky e potete andare a impostare il canale di sintonizzazione iniziale preferito.

Ho trovato inoltre utile il poter mettere in pausa il programma quando avevo la necessità di farlo, molto semplice e comodo il pannello per cambiare canale cliccando la freccia in basso a destra e portando il pannello verso l’alto:

in Android Samsung immagino che questa funzione grafica sia presente solo nei tablet mentre la versione iPhone sarà simile nella modalità presentazione del canale che si sta guardando a quella che vedrete poi in Galaxy Note.

Versione Android

A differenza di iOS viene chiesta forzatamente la disponibilità solo di una connessione WiFi (edit perchè dai commenti mi dite che chi ha Galaxy S 2 può guardarla anche con il 3G, io ho scritto solo WiFi perchè con Galaxy Note mi ha chiesto proprio quel tipo di connessione), procedo all’operazione di login dalla schermata principale:

il feed che tutto è andato bene lo avrete prima con l’icona grafica che l’app si sta connettendo per ricevere il canale (ss. a sinistra sotto):

vediamo un esempio anche in modalità landscape di un programma, chiedo scusa se presento X-Factor .. ma era il primo a portata di mano:

(non preoccupatevi della qualità in full screen, è praticamente la stessa di iPad 3 che ha persino una risoluzione maggiore)

sotto la parte del programma in onda una ghiera virtuale con le categorie per filtrare i canali che si presentano a seguire in colonna (per rinfrescarvi la memoria li trovate a inizio notizia) e sono:

– Tutto Sky Go, per una consultazione generale senza particolari preferenze sui generis,,

– intrattenimento con quattro canali tra cui il nuovo Sky Arte,

– Sport con sette voci: da 200 fino a 205 e poi 211 (Eurosport),

– Calcio con i canali 200 + dal 256 al 260,

– Documentari con ancora Sky Arte, Nat. Geo. e History,

– News con i canali 200, 500 (tg24 mezz’ora) e 504 (tg24 eventi).

Riguardo la funzione Ricerca canale di cui potete usufruire cliccando la lente in alto a destra permette di cercare titoli di film/telefilm nella programmazione dei canali inclusi nell’applicazione e impostarne la registrazione oppure saperne di più (icona orario) mettendo anche un promemoria che si sincronizza con il box a casa e mostra la finestra di avviso in basso in centro quando sta per iniziare in tv o nell’app stessa perchè è proprio questo uno degli aspetti migliori di una app come questa:

Per una ricerca estesa a tutti i canali Sky e non solo quelli inclusi nell’app consiglio l’app Sky Guida Tv HD per tablet e smartphone disponibile in Play quanto in Samsung Apps; stesso consiglio vale e funziona anche per iOS:

Recensione dell’applicazione Android Sky Guida Tv (anche funzione video-registrazione inserendo le credenziali e con una connessione a internet ovviamente).

a seguire bottone per il download dell’applicazione Sky Go per i Samsung Android e per iPad/iPhone:

Gabriele Capelli

1 Commento

  1. Veramente su Android funziona anche con connessione dati e non solo con wifi.
    Galaxy s2

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto