Home / Utility / CPU Spy Plus – Controllare i consumi della CPU

CPU Spy Plus – Controllare i consumi della CPU

CPU Spy Plus per Android

Applicazione Android dedicata alla CPU, specificamente ai consumi percentuali di batteria per ogni frequenza in cui scala, CPU Spy + è una ottima app di analisi hardware che fa capire in modo chiaro dove l’architettura, qualsiasi essa sia, consuma di più e se ci sono margini per migliorare le cose, magari root e l’utilizzo di una app che modifica le frequenze su cui il processore può andare come SetCPU:

[Video] Recensione dell’applicazione Android SetCPU (solo Root)

visto che ci siamo mi permetto di consigliare anche l’app Android CPU-RAM Identifier in grado di estrapolare informazioni minuziose e precise di questo componente fondamentale per il funzionamento.

all’apertura vengono presentate le due schermate sotto, la prima informativa dice che abilitando una opzione dalle impostazioni si può tornare alla schermata principale in qualsiasi momento mentre quella in centro presenta i changelogs:

cliccato su OK eccoci nella schermata principale divisa in tre grandi sezioni:

partendo dall’alto per il mio Galaxy Note (il numero è diverso a seconda del vostro Android) sei barre orizzontali con frequenza inMH, una linea verde che mostra per quanto rispetto al totale la CPU ha girato a quella frequenza, il tempo passato dall’ultimo spegnimento a quella frequenza e lo stesso per frequenza in termini percentuali.

Cliccando il tasto Menù sono ben nove le voci presentate:

cpu files: la prima richiede i privilegi di amministratore e, leggendo da descrizione, visualizza il contenuto dei files affected_cups e time_in_state:

Logfile dovrebbe mostrare una lista di tutte le azioni che l’app rileva, ma nel mio caso non mi ha mostrato nulla,

Aggiorna fa un refresh dei dati nella schermata principale,

Avvia timer resetta le rilevazioni fatte dall’accensione e inizia a mostrare i cambiamenti della cpu sempre con le righe in base allo scaling proprio da dopo il click della voce,

Cancella timer è un’altra voce per il reset delle rilevazioni, purtroppo al pari di Logfile cliccandola più volte non ha funzionato,

Mostra / nascondi stati 1% va a non mostrare la frequenza utilizzata per meno dell’1% del tempo,

App test: quando cliccata la voce mostra la finestra sotto a sinistra per far far iniziare la rilevazione, poi in pochi secondi testa i sei aspetti mostrati nella zona inferiore della seconda,

– Stati idle: quando cliccata la voce mostra questi dati:

per concludere vediamo le voci delle Impostazioni divise in tre sezioni:

A seguire da sinistra verso destra le sottosezioni CPU e Kernel, Grafica, Audio e Cavetto:

le voci sono quantitativamente accettabili, chiare e precise.

Segue il contenuto di Mostra Informazioni:

le ultime voci servono per contattare lo sviluppatore, fare una donazione con l’app versione da 1.5 E e vedere i changelogs non solo dell’ultima versione (che vengono presentati come seconda finestra) ma di tutte quelle rilasciate.

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto