Home / Giochi / Cut the Rope: Time Travel HD per Android

Cut the Rope: Time Travel HD per Android

Recensione di Cut the Rope: Time Travel HD

Settimana scorsa vi ho annunciato l’imminente arrivo, oggi 21 aprile 2013 Cut the Rope: Time Travel HD è al primo posto tra le applicazioni Android nuove a pagamento più scaricate di Play Store. Niente male vero?

Quali i fattori dietro un lancio così positivo? Il primo che mi viene da dire è perchè il gioco ha un nome, fattore che fa invidia a molti sviluppatori, il costo di 0.72 Euro è una cifra a cui tutti possono arrivare e come terzo la media di cinque stelle e i commenti positivi incoraggiano gli indecisi e i curiosi.

Prima di iniziare la recesione del gioco una considerazione magari utile per qualcuno: il fatto che abbia la sigla HD nel nome significa che il gioco è pensato per valorizzare al massimo ogni pixel dello schermo del vostro tablet/smartphone Android.

Aperta presenta prima una schermata di caricamento (ss. a sinistra), poi la principale:

subito mi ha incuriosito il filo che scende da in alto a destra, lo clicco per capire che è un modo per pubblcizzare simpaticamente la versione classica di Cut the Rope Experiments per Android (1 ss.), cliccando le frecce laterali si passa a vedere tutti gli altri titoli del dev *nei negozi di apps Android.

Il secondo esempio è il gioco Pudding Monsters:

Recensione del gioco versione Android Cut The Rope Experiments

Recensione del gioco versione Android Pudding Monsters

Nella zona inferiore della home-screen tre icone, guardiamo prima le Impostazioni:

nello screenshots in centro il contenuto della voce Progresso, nelle impostazioni le altre icone meritevoli di attenzione perchè non di immediata comprensione sono quelle più in basso a tutte con l’icona di una coppa che mostra i punteggi dei giocatori nella piattaforma Scoreloop e con le tre stelle per vedere la propria posizione in classifica se si desidera utilizzare questa possibilità.

Per concludere l’analisi della schermata principale l’icona di una video-camera porta da browser versione mobile al canale YouTube di questa versione del gioco, vorrei fosse chiaro che non è di ZeptoLabs in generale in quanto mostra piccoli episodi con la ranetta come protagonista e in ogni titoli le parole “Om Nom”; l’icona con la f di Facebook porta alla pagina del gioco sul sito social blu che vanta già più di un milione di fan:

a questo punto clicco per la prima volta Play e parte un simpatico video di circa 10 secondi, niente box di livelli* da selezionare perchè subito parte il primo:

* i box di livelli vengono presentati dal secondo avvio, lo sviluppatore li ha chiamati come le poche storiche:

vedimo il box finale dei punteggi quando si finisce un livello:

Notato niente di strano? Io sì, le piccole rane sono due e quindi occorre svolgere il livello per far arrivare le altrettante due caramelle a ognuna*!

Livello 2:

Livello 3:

* Non è indispensabile che le caramelle arrivino alla bocca di entrambe nello stesso istante.

Cliccando il bottone in alto a sinistra con il simbolo di un flash a quanto sembra si possono acquistare dei super poteri in-app per vedere stelle nascoste:

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto