Home / Best apps / Dolphin Browser HD – Applicazione browser per Android

Dolphin Browser HD – Applicazione browser per Android

Dolphin Browser HD per Android

In data odierna questo browser è stato aggiornato alla versione 6.0.0, proverò a recensire questo browser per Android nel modo più completo possibile. Questo browser ha moltissime caratteristiche interessanti tra cui:

  • una elevata facilità d’uso,
  • interfaccia grafica quasi perfetta, ho segnalato solo un contro a riguardo,
  • molti add-ons per potenziare l’esperienza d’uso,
  • la possibilità di importare dal browser di default i segnalibri,
  • elevata compatibilità anche con le compresse tablet di Android.

Interfaccia grafica e descrizione del funzionamento dell’applicazione

Finestre iniziali

Appena aperta l’applicazione presenta una finestra per il contratto d’utilizzo:

cliccando su Accetta si passa alla finestra con richiesta successiva che chiede se importare dalla stesso browser ma versione normale oppure se importare i segnalibri dal browser stock presente sui nostri dispositivi e tablet:

ultima finestra riguarda la possibilità di inserire una mail per essere sempre aggiornati sulla versione del browser:

ma è possibile saltare questa opzione cliccando su Salta opzione/bottone in basso a sinistra.

Parte descrittiva del browser

La prima richiesta che il browser riguarda un add-on per l’app che permette di spostare i segnalibri sulla schedina SD interna dando la possibilità di scaricarlo gratuitamente dal Market Google:

ecco la finestra iniziale del browser, come in molti hanno fatto notare nei commenti e constato io stesso è molto simile a Chrome:

cliccando su + nella barra grigia orizzontale in alto è possibile aprire una nuova pagina, per uscire basta cliccare sulla x accanto. Ecco comunque come si presenta la finestra di aggiunta:

l’ultimo riquadro (vedi + in basso a destra) prevede la possibilità di aggiungerne uno personalizzato con nome e link. E’ possibile abbinare delle gestures touch per attivare certe opzioni, infatti cliccando sullo spicchio in basso a sinistra appare subito una dimostrazione pratica e viene data la possibilità di personalizzarle:

cliccando sul logo degli RSS in alto accanto alle frecce per ricaricare la pagina chiede il login a Google per aggiungerla ai nostri feed di Google Reader:

Cliccando sul tasto Menù appaiono queste sei opzioni:

ecco come si presenta la colonna dei segnalibri a sinistra:

cliccando su Quick Access sempre in segnalibri ecco altre opzioni tra cui: temi, impostazioni, gestione gestures e add-ons (ss.2)



è possibile aggiungerne uno nuovo dell’url cliccando in basso a destra sul simbolo della stella con +:

  • Toolbar permette di aprire la pagina a tutto schermo, di gestire gli add-ons scaricandone altri da un’altra pagina del browser:

inoltre cliccando il logo delle due finestre in basso permette la gestione delle finestre del browser anche in pagine diverse ovviamente:

  • Altro presenta queste otto voci:

  • ennesima modalità di aggiunta di una pagina tra i segnalibri,
  • ricerca nella pagina di parole:
  • permette di selezionare del testo all’interno della pagina e copiarlo, condividerlo, fare una ricerca in internet:
  • Salva pagina scarica la pagina in formato htm per la consultazione offline,
  • Mobile view mostra la pagina attualmente caricata in versione mobile, ove il blog o sito ne preveda una,
  • Download porta alla cartella Download del browser per controllare subito i file scaricati:
  • Impostazioni mostra la pagina delle impostazioni, anche se devo dire il grosso della gestione è nelle opzioni del menù quindi per un utilizzo normale sono un di più:

Gabriele Capelli

1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto