Home / News / Galleria fotografica (19 foto) + video della Travel Cover ufficiale di Asus Nexus 7 (Agg. 2)

Galleria fotografica (19 foto) + video della Travel Cover ufficiale di Asus Nexus 7 (Agg. 2)

Settimana scorsa vi ho presentato la notizia con unboxing, foto e video di apps pesanti e non in prova per il tablet Asus N7, poi è stato il turno della videoprova con più di 10 launcher a dimostrazione della maturità, reattività e compatibilità di moltissime apps già nativamente con l’ultima versione di Android 4.1.1 JB mentre oggi vi mostro le fotografie della travel cover ufficiale per il modello.

Agg. a piè recensione dopo il video e le foto consigli per eventuale taglio della parte del case che copre lo schermo, anticipo che io mi sono trovato bene ora sto cercando una soluzione per poterla agganciare o in qualche modo unire solo quando mi serve.

Aggiorno la notizia con videorecensione:

link: http://www.youtube.com/watch?v=KCP9NwrlRAo

Magari molti di voi hanno acquistato solo la shell per la scocca posteriore a oggi in offerta in Amazon a 6 Euro spedizione compresa ma io cercavo qualcosa che proteggesse anche lo schermo e ufficiale.

Data la mia passione anche per materiali e accessori del mondo della tecnologia nel canale YouTube del blog potete trovare un sacco di altre cose sfiziose. A seguire ora solo foto, in nottata video e poi torno per aggiornare il tutto:

Agg:

Se qualcuno come me volesse tagliare la parte che copre lo schermo devo ammettere che il risultato non è male, è come avere un case che aggiungendo circa 1 cm distribuito sui quattro lati protegge il tablet e lo rende più agevole in certe situazioni. Nella prima immagine tratteggio di dove ho tagliato:

riguardo le immagini a seguire invece consiglio di rifinire i dettagli del taglio sulla parte che rimane intorno al tablet con un coltellino molto affilato senza sformare la forma rettangolare della zona (linee rosse, ovviamente estraete il tablet, non si sa mai). Mentre invece per la parte staccata consiglio tagliare in modo preciso lasciando più superficie possibile in modo che in un secondo momentosi può inventare qualche soluzione per riaggangiarla (la zona rettangolare lascia un discreto spazio di aggangio, magari con qualche materiale forte .. pensate alle smart cover di iPad per fare un paragone):

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto