Home / Giochi / Gioco Temple Run 2 : per capire come sarà per Android in Play Store vediamola su iOS (+ Video)

Gioco Temple Run 2 : per capire come sarà per Android in Play Store vediamola su iOS (+ Video)

prova del gioco Temple Run 2 per iOS

Le piattaforme di pubblicazione diventano sempre più parallele come destinazione di pubblicazione da parte dei dev più in gamba, con tempi molto diversi purtroppo come stiamo costatando da quasi due mesi per FIFA 13 da EA:

Video-recensione del gioco Fifa 13 per capire come sarà la versione in Android Play Store

Imangi Studios, sviluppatore di Temple Run e ora Temple Run 2, ha fissato settimana prossima l’arrivo anche per noi; nella speranza che manterrà la promessa e visto che è un titolo seguito anche da molti fan e possessori di prodotti Android ho deciso di proporvi immagini e descrizione della versione già disponibile per iOS; così quando arriverà anche per noi sappiamo già cosa aspettarci:

Vediamo nelle immagini a seguire schermata di caricamento e voci di quella di benvenuto:

se desiderate subito iniziare a giocare la scritta in oro in centro vi lancerà subito all’inseguimento .. o meglio alla fuga dall’inseguimento dal mostro che ci tiene compagnia da Temple Run 1 mentre cliccando MENU come bottone proprio a filo dello schermo inferiore vi saranno presentate ben 8 voci + la possibilità cliccando Upgrades in alto di cambiare personaggio:

iniziando proprio da Upgrades raccogliendo tante monete lungo la corsa del giocatore potete arrivare a sbloccare altri personaggi ai seguenti importi:

– 5.000,

– 15.000 e

– 25.000,

ognuno con diverse abilità, vediamo tutti e quattro i personaggi compreso quello iniziale standard:

per acquistare monete occorre visitare da Menù STORE che offre precisamente le possibilità mostrate sotto da 0.89 E a 17.99. Occorrerà capire se anche per la versione Android gli importi saranno gli stessi perchè ovviamente saranno legati al circuito di guadagno Google Wallet:

Piccola parentesi in mezzo alla recensione: non è un gioco semplice da programmare, immagino, quindi concedete qualche piccolo problema ogni tanto che i devs correggeranno in un secondo momento visto la frammentazione di Android che non è solo un aspetto negativo, anzi, è qualcosa da pagare per farlo calzare alle nostre esigenze di specifiche di un prodotto.

Vediamo il contenuto di SETTINGS che sono giusto un paio di voci e Obiettivi diviso in due: Corrente che mostra i traguardi raggiunti nell’ultimo livello sbloccato e Complete che mostra invece i progressi livello per livello rispetto a tutti quelli programmati e inseriti nel gioco:

Altre due sezioni delle nove di Menù sono Free offers che mostra i riferimenti in Facebook e Twitter (ss. sotto a sx) e la sezione Credits del gioco che è una sezione About:

Le gesture per i movimenti sono rimaste le stesse del primo titolo della serie, gli ambienti e i movimenti del personaggio mi sono sembrate invece più sviluppate, precise e con molti più particolari a dimostrazione che piano piano il titolo sta acquistando spessore e la grafica matura da uno standard stile PS1.

Da questo punto in poi permettetemi di mettere un video, solo così riuscirei a rendere bene l’idea di questo gioco a livello di azione e realismo. Colgo l’occasione di ringraziarvi visto che il numero di iscritti al canale è salito nell’ultima settimana dopo aver messo il bottone nella colonna destra del blog:

iscriviti al nostro canale se desideri vedere anche prove video delle più interessanti apps e prodotti Android

link: http://www.youtube.com/watch?v=w8Dbttopij0

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto