Home / News / Google ha iniziato a rimuovere da Play Store applicazioni che bloccano i banner Ads

Google ha iniziato a rimuovere da Play Store applicazioni che bloccano i banner Ads

Per il punto del contratto 4.4 che gli sviluppatori devono accettare prima di creare un account Play:

4.4 Prohibited Actions. You agree that you will not engage in any activity with the Market, including the development or distribution of Products, that interferes with, disrupts, damages, or accesses in an unauthorized manner the devices, servers, networks, or other properties or services of any third party including, but not limited to, Android users, Google or any mobile network operator. You may not use customer information obtained from the Market to sell or distribute Products outside of the Market.

Da oggi, unilateralmente, Google ha avvisato gli sviluppatori di titoli come Stop the Ads, Ad blocker (penso che il genere si sia capito anche senza dirli tutti) che i loro applicativi sono stati rimossi dalla disponibilità in Play e avvisati di non ripetere l’upload di titoli simili.

A avvisare della decisione è stato proprio il dev di Ad Blocker via Twitter:

via

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto