Home / News / Google TV: al successo ostacoli di frammentazione e protagonismi

Google TV: al successo ostacoli di frammentazione e protagonismi

In questi giorni si parla, tra le tante e diverse interessanti notizie Android, di Google TV. Sono sicuro che anche voi almeno una volta nell’ultimo mese tra le notizie importanti ne avete sentito parlare (l’ho fatto anche io qualche giorno fa per LG).

Il problema è che non è stata pensata come un accessorio che si collega alla televisione, come per citare un esempio è l’Apple TV, ma bensì come una televisione vera e propria; così non è possibile acquistarla come “accessorio” a 120 Euro piuttosto che 150 ma se la si vuole bisogna partire con l’idea di portarsi a casa una televisione intera che costa decisamente molto di più.

Penso sia un vero peccato perchè ogni appassionato si sarebbe aspettato di trovare un prodotto del genere, magari per Natale, per migliorare la propria esperienza di utilizzo Android .. io infatti piuttosto che spendere soldi per un cavo avrei preferito spendere molto di più per avere un apparecchio simile.

Peccato perchè ancora una volta ha prevalso la frammentazione e i protagonismi dei costruttori.

About Gabriele Capelli

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Androida.it on g+

Scroll To Top
newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto