Home / Utility / Grapher – Applicazione di Android per tracciare grafici di funzioni matematiche

Grapher – Applicazione di Android per tracciare grafici di funzioni matematiche

Grapher per Android

Questa app puo’ essere utile in fase di studio, o altro, di funzioni che comprendono elementi trigonometrici. Quelli presenti in questa funzione sono:

  • cos, acos, cosh e acosh,
  • sin, asin, sinh e asinh,
  • tan, atan, tanh e atanh,
  • int,
  • log,
  • ln,
  • pow (potenza, elevato a),
  • sng (segno),
  • sqrt (radice),
  • frac,
  • pigreco e
  • e.

Interfaccia grafica e descrizione del funzionamento dell’applicazione:

Appena aperta l’app presenta un grafico con riferimenti sull’asse delle ascisse e ordinate:

è possibile sin da subito aumentare/diminuire la sensibilità dei riferimenti sugli assi utilizzando il multitouch in zoom out/in se il vostro dispositivo ne è provvisto. Cliccando il tasto Menù compaiono le sei opzioni per andare a inserire e gestire la creazione di grafici:

  • Edit Equations: in questa parte (ss.1) sarà possibile inserire l’equazione con una serie di tasti funzione che compaiono sulla tastiera, è possibile inserire anche più di un grafico di una funzione allo stesso tempo basterà cliccare sul bottone New Equation in alto a destra per inserirne più di una, inoltre altra funzione gradevole è che è possibile scegliere di inserirla di un diverso colore.




dal pannello principale sarà poi possibile gestirle tutte, una per una, cliccando per qualche secondo sull’equazione che desideriamo editare, copiare per poi riportare in un altra equazione oppure cancellarla dalla lista:

  • Edit Window: permette di modificare il fondo scala e il punto massimo sia dell’asse delle ascisse che delle ordinate inserendolo numericamente (come scritto in precedenza è possibile aumentare/diminuire la sensibilità anche con il multitouch ma in questo modo i valori sono più precisi):

Inizialmente vengono riportati i valori di fondo scala dell’attuale grafico in uso; cliccando sulla freccia sotto la scritta Background sarà possibile scegliere il colore dello sfondo, Draw Axes per scegliere se mostrare o meno i due assi, appena sotto la possibilità di scelta del colore di tali assi e infine il bottone Done da cliccare appena sono terminate le modifiche.

  • Show Help: mostra una breve lista per aiutare a utilizzare l’applicazione .. molto mini .. troppo per una app di media complessità come questa. Meglio questa recensione.

  • Move to Origin: sposta l’attenzione da qualsiasi punto del grafico che state osservando al punto di coordinate (0,0).
  • Save graph: salva l’immagine del grafico creato in una cartella della SD, ecco un esempio:

l’app utilizzata per aprirla è Quick Pic che ho consigliato e recensito settimana scorsa e ho continuato a aggionare insieme alle release dello sviluppatore.

  • Altro: presenta queste due voci di semplice comprensione:

Informazioni su Grapher:

Sviluppata da opticron, v 0.7.2 e dal peso di 62 KB.

Come trovare Grapher:

Scansionando il suo QR Code:

Oppure direttamente da smartphone cliccando sull’immagine sottostante:

download extended controls from mobile

Da computer desktop/Mac cliccando sull’immagine successiva:

download dell'applicazione android da pc desktop

Ed infine potete cercare l’app inserendo il suo nome (grapher) con la funzione cerca nel Market ufficiale di Android

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto