Home / Giochi / Gunman – Gioco Android in cui il tuo smartphone è una pistola da utilzzare in partite con gli amici

Gunman – Gioco Android in cui il tuo smartphone è una pistola da utilzzare in partite con gli amici

Gunman per Android

Mambo Studios deve aver pensato prima di pubblicare questo gioco su Google Play per Android (oltre che nell’App Store per iOS) che tra i tanti giovani che hanno Android sicuramente ci sono appassionati di soft air o giochi simili con cui durante le pause o ora che arriva l’estate i ragazzi si divertono, e allora perchè non trasformare lo smartphone in una pistola in grado di puntare e ricevere il segnale di un colpo virtuale*?

Il gioco ha comunque dei punti bui** che non ho ho capito, ma è veramente una bella idea a costo zero per noi a meno che decidiate di comperare armi Pro (mitra e granate che funzionano sempre in modo virtuale) e dovete a volte scaricare altre apps per ricaricare i colpi (tre-quattro cento alla volta quindi potrete divertirvi per un bel pò dopo).

Video che vi consiglio di vedere perchè fa capire l’essenza del gioco:

link: http://www.youtube.com/watch?v=tEWnM19iN4U

* come funziona il meccanismo di colpo all’avversario: la fotocamera rileva dai pixel colorati la maglietta del giocatore avversario, assegna a voi il punto e fa vibrare il suo telefono per fargli capire che è stato colpito.

** uno dei due punti è che tutti i giocatori devono essere collegati alla stessa rete WiFi (pensato per l’America dove ce ne sono tantissimi di ogni operatore in altrettante zone), il secondo punto è il permesso dei messaggi.

Altre particolarità importanti da sapere sin da subito:

  • fai vibrare lo smartphone per ricaricare un colpo,
  • clicca l’icona in basso in centro per far partire il colpo,
  • ho provato e funziona su tablet solo se importate l’.apk, immaginando che in giochi simili se realmente applicati ci sia movimento fate moltissima attenzione a non danneggiarli sia che si tratti di smartphone che tablet.

E’ possibile giocare a squadre (se vi è sfuggito consiglio di leggere punto * appena sopra), nella stessa finestra si sceglie anche il tempo di durata della partita:

Appena aperta l’applicazione mi chiede se voglio scaricare un’altra app dello sviluppatore per 450 bankrolls (che potranno servire poi per comperare armi), quindi lo faccio dato che l’app è su Play e posso disistallarla subito dopo:

dopo la schermata di caricamento che si ripete a ogni transizione eccomi in quella vera principale:

Gun Store


Permette di acquistare con i BankRools (moneta virtuale) delle armi che infliggono più danni virtuali, potete guardagnare Bankrools con queste modalità:

  • vincendo partite in multiplayer,
  • scaricando apps del circuito.

Basta cliccare la scritta Get More free Bankrools in alto e venite portati a questa finestra:

Ecco tutte le armi e un esempio di semplice acquisto con crediti di un arma da 300 Bankrools, ogni arma infligge un danno diverso, il valore lo vedete riportato di colore rosso:

Shooting Range

Shooting  Range è la modalità di gioco singolo, potete scegliere un colore e sparare a tutti gli oggetti colorati in quel modo .. certo è un pò triste ma se non riuscite a essere tutti collegati alla stessa rete WiFi è l’unica scelta, inoltre ha permesso anche a me di prendere gli screenshot per la recensione perchè quando poi vedremo Battle Royal la connessione è forzata e non si può sviare.

Dopo aver scelto colore e tempo della partita vediamo la schermata di gioco:

il punto positivo è che posso giocare anche da tablet da 7″ con la stessa grafica dello smartphone, come ho scritto a inizio recensione l’ho importato manualmente e senza crash o problemi. Ho il mirino in mezzo allo schermo, in alto a destra le voci Hits e Misses che portano i numeri dei bersagli colpiti e quelli mancati mentre in basso nella linea orizzontale posso ricaricare il pacchetto di munizioni intero, ricordo che per il proiettile singolo basta far vibrare il telefono manualmente.

In basso a sinistra il tempo alla rovescia, in alto a sinistra la voce Abort per uscire dalla missliore fermando il tempo. Se avete colpito correttamente qualcuno ecco che vi vengono mostrate le foto dei bersagli per dimostrare all’avversario che l’avete colpito e eventualmente condividerlo su Twitter:

Battle Royal

Appena aperta viene presentata questa schermata:

Vi invito a vedere il video a inizio notizia per capire come questo gioco possa essere bello se vengono rispettate tutte le richieste di commessione.

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto