Home / Utility / Hacker’s Keyboard – Applicazione di una tastiera per Android con pulsanti come su tastiera del pc

Hacker’s Keyboard – Applicazione di una tastiera per Android con pulsanti come su tastiera del pc

Hacker’s Keyboard per Android

Questa tastiera per smartphone e tablet Android, come cita la descrizione sul Market, è destinata alle compresse di CM7 su tablet ma è scaricabile e usufruibile da tutti i dispositivi Android con almeno la versione 2.2 Froyo.

Consiglio di leggere se non sapete come si modifica la tastiera di Android questa guida che ho preparato.

I permessi chiesti dall’applicazione tastiera sono in regola, spesso si ha paura che “rubi i dati personali e li mandi a un server remoto” ma non potendo disporre della connessione a internet come app non puo’ farlo.

Interfaccia grafica e descrizione del funzionamento dell’applicazione:

In primis, come sempre, andiamo ad attivarla non appena scaricata spuntando il suo nome:

già che ci siamo andiamo a vedere le impostazioni che lo sviluppatore ha integrato:

tra le lingue di input (Input Languages) c’è anche l’italiano, ottimo, entriamo e spuntiamolo:

ecco come appare la tastiera in una app con la punteggiatura più comune subito a portata di click nella barra nera. Ecco qualche ss. preso:


Se si attiva la visualizzazione completa arriva il bello e la particolarità di questa app, eccola:

il tasto Settings permette di vedere e modificare il metodo di input e andare direttamente alle impostazioni della tastiera:

Informazioni su Hacker’s Keyboard:

Sviluppata da Klaus Weidner, v 1.11 e dal peso di 1.2 MB.

PREZZO: Free.

PREGI:

  • Ottima per tablet,
  • completa nonostante sia alla versione 1.x,
  • poche impostazioni ma semplici,
  • ottimo supporto lingue,
  • stabile e compatibile anche con smartphone (ovviamente),
  • rappresenta l’alternativa gratuita all’app tastiera per tablet a pagamento che fino a oggi è stata presa come riferimento.

DIFETTI:

sarebbe utile per una tastiera con tantissimi bottoni avere tre dimensioni a disposizione come per Multiling che ho citato nella guida linkata a inizio recensione.

Come trovare Hacker’s Keyboard:

Scansionando il suo QR Code:

Oppure direttamente da smartphone cliccando sull’immagine sottostante:

download extended controls from mobile

Da computer desktop/Mac cliccando sull’immagine successiva:

download dell'applicazione android da pc desktop

Ed infine potete cercare l’app inserendo il suo nome (hacker’s keyboard) con la funzione cerca nel Market ufficiale di Android


Gabriele Capelli

4 commenti

  1. ottima recensione, mi hai fatto fare una bella scoperta, finalmente posso utilizzare connectbot in maniera decente

    la tastiera rimpiazza alla perfezione quella ginger ed è praticamente identica come dimensioni in portrait, mentre in landascape diventa perfetta per l'utilizzo nei terminali o sessioni ssh

    è pure più leggera della tastiera di default, questa app pur essendo gratis meriterebbe una donazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto