Home / Best apps / Hotspot Wi-Fi (solo HTC Sense + app alternative) – App Android per usare lo smartphone o tablet come modem

Hotspot Wi-Fi (solo HTC Sense + app alternative) – App Android per usare lo smartphone o tablet come modem

Hotspot Wi-Fi (solo Sense + app alternative) per Android

In questa recensione vorrei parlarvi di una app specifica integrata nella ui Android Sense modificata da HTC chiamata Hotspot Wi-Fi che in pochissimi passaggi permette di condividere la rete internet fino a per un massimo di cinque dispositivi tra portatili, pc-dekstop, linux, Mac, smartphone, tablet, altri prodotti che magari hanno solo una connessione WiFi e in mobilità non possono essere utilizzati.

Come scritto nel titolo per chi non ha un terminale Android HTC ecco due applicazioni alternative (per telefoni rootati) che permettono la condivisione della connessione internet, una con cavo USB mentre l’altra tramite connessione WiFi tra i dispositivi ma solo in modalità infrastruttura (presente su portatili e fissi, è quella che crea un modem wirless collegato alla linea telefonica) purtroppo non Ad-Hoc (rete che puo’ creare uno smartphone/tablet con qualsiasi sistema operativo):

Recensione dell’applicazione per Android USB Tethering

Recensione dell’applicazione per Android Wirless Tethering for root users

La mia prova è stata fatta con:

  • Il mio HTC Flyer Android non rootato,
  • un iMac con Mac OSX Lion 10.7.2,
  • un portatile DELL Inspiron con Linux 11.10,
  • uno smartphone Samsung Wave S8530 con Bada 1.2.

Con tutti e tre l’esito è stato positivo come andrò a dimostrarvi lungo la recensione anche con fotografie e screenshots. L’operatore della mia sim nel tablet è H3G Italia, la versione della Sense del mio modello è la 1.1 per tablet, versione di Android: 3.2.1 HoneyComb.

Interfaccia grafica e descrizione del funzionamento dell’applicazione

Appena aperta l’applicazione presenta questa finestra:

che non è altro che una finestra introduttiva con una immagine e quattro righe di testo che spiega la funzione di questa app integrata nel sistema, cliccando su OK in alto a destra si va a quella successiva, la principale:

quì sono presenti tutti i dati e funzioni più importanti, partiamo dall’alto:

  • attivazione,
  • nome del router che puo’ essere cambiato,
  • tipo di protezione a livello di dati e canale (consiglio di non toccarla e lasciarla su WPA2 (AES)),
  • password che possiamo sapere solo noi e che va inserita in ogni dispositivo che vogliamo connettere alla rete wirless creata dall’applicazione Android Hotsport Wi-Fi,
  • bottone per gestire gli utenti connessi (massimo cinque per la mia versione di Sense).

Andiamo a attivarla e ci viene presentata questa ulteriore schermata:

quattro passi veramente semplici e chiari, come collegarvi a una rete Wi-Fi dal vostro portatile/fisso è una cosa che non posso spiegarvi io per quanto mi piacerebbe per esservi utile le possibilità sono tantissime come i sistemi operativi. Come anticipato nell’introduzione alla recensione ecco prima due screenshot che mostrano la connessione da Mac dove nel primo screenshots la rete viene rilevata correttamente mentre nel secondo sono agganciato e navigo sfruttando la connessione di rete creata dal mio HTC (le righe nere sono per coprire i nomi delle reti rilevate perchè giustamente i miei vicini hanno diritto alla privacy):

ecco intanto cosa succede sul mio tablet dopo la fase di inserimento password, autorizzazione e connessione: il bottone che mostra gli utenti connessi ora dice che ce ne  è uno e l’app rimane aperta in backgroud continuando a condividere la connessione internet:

cliccando sul bottone dell’app viene mostrato prima il nome e poi se cliccato IP e indirizzo MAC del dispositivo:

ora andiamo a rendere più interessanti e colleghiamo anche un altro dispositivo alla rete WiFi:

ecco ora che l’applicazione mostra ben due dispositivi collegati:

Nell’immagine appena sopra ho contornato con un rettangolo rosso due funzioni della barra di notifica, la prima mostra l’app Hotspot Wi-Fi aperta mentre la seconda si chiama 3G Watchdog (la mia è la versione gratuita, ve l’ho consigliata tra le apps Android per newbie) perchè tiene conteggiato il traffico internet effettuato, cosa che nativamente Android non fa. L’app Watchdog rimane un consiglio ognuno poi puo’ scegliersi quella che vuole ma sopratutto in queste situazioni di condivisione di rete è utile poter sapere sempre il monte dati fissando anche un tetto. Il contenuto delle voci che vengono presentate cliccando su Menù in alto a destra sono:

Ultimo, ma non in ordine di importanza, una prova che ho fatto per sfizio collegando un altro smartphone Bada:

Gabriele Capelli

2 commenti

  1. Ciao!!! Ho provato ad usare l'applicazione Hotspot Wi-fi per utilizzare il mio cellulare HTC sense come modem per il mio Pc. Il cellulare mi riconosce l'utente connesso, ma il mio PC non riconosce la connessione. Cosa devo fare a questo punto o che programma posso scaricare?
    Grazie

  2. Ciao Monica,

    prima ti do una risposta generica che va bene per tutti e se va bene subito anche a te meglio, ma avrei bisogno di sapere di più per consigliarti una app alternativa da usare.

    Uno dei motivi per cui non potrebbe funzionare e la connessione non viene riconosciuta sono:
    – usi una chiavetta di qualche produttore che si collega al router della medesima marca
    – magari sbagli qualcosa nelle procedure,
    – è una operazione che se hai Windows puoi fare cliccando in basso a destra della barra nella zona di connessione alle reti, basta che dopo aver staccato da un altro router ti attacchi a questo Hotspot come ho mostrato con Mac e Ubuntu,

    prova se hai root sul tuo Android questa:
    http://www.androida.it/usb-tethering-applicazione

    io la trovo fantastica perchè così tengo anche carico il mio smartphone mentre con il cavo USB faccio passare i dati che lo smartphone scarica dalla rete al mio pc in mobilità.

    Per capire meglio e darti una risposta ancora più precisa vorrei capire:

    – che modello htc hai,
    – che versione di Windows hai su pc,
    – se hai fatto modifiche al tuo Android htc

    e appena ti leggo come ho fatto in questo caso ti rispondo.

    Gabriele

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto