Home / Best apps / Le migliori tre applicazioni per Android

Le migliori tre applicazioni per Android

Più di 60.000 smartphone sono stati venduti dall’inizio di quest’anno 2010 in tutto il mondo, e il sistema operativo creato da Google sta prendendo insistentemente sempre più spazio nel mercato in cui è collocato vista la sua praticità, il suo mercato delle applicazioni che permettono di personalizzare al massimo il proprio cellulare e un costo abbastanza contenuto.

In questo articolo parleremo delle migliori tre Apps presenti sul mercato secondo un sondaggio fatto in America, terra dove Android è nato; cogliamo intanto l’occasione per ricordare ai lettori che sul Market ufficiale sono presenti più di 30.000 applicazioni libere e qualche mese fa Google ha migliorato la ricerca per aiutare gli utenti a destreggiarsi all’interno di questo mondo di applicazioni.

TWIDROID: a oggi è riconosciuta al mondo come la migliore applicazione per mandare tweet su Twitter. Sviluppata dal tedesco Ralph Thomas Zimmerman e ora giunta alla versione 3.3.1 per un peso di 1,98 MB questa applicazione oltre a gestire e interagire con tutte le funzionalità di Twitter, è pensata e programmata per interagire con il browser nativo dello smartphone.

Inoltre la veste grafica, vale a dire il lato della programmazione che riguarda come l’applicazione si presenta a livello di colori e menù, è veramente molto simile a Twitter originale con l’azzurro come colore del menù e il nero per le scritte; questa applicazione è disponibile sia in versione Free che una versione PRO a pagamento che ovviamente include più funzionalità.

Per trovarla nello Store basta che clicchiate sulla lente di ingrandimento nella home page del Market e inseriate “twidroid”, le due versioni sopra citate sono i primi due risultati che compaiono.

GOOGLE VOICE: vi stupirete di quanto le funzionalità del vostro telefono possano essere attivate, gestite e spente semplicemente usando la vostra voce; questa al momento è solo una versione iniziale e sviluppata internamente a Google ma c’è da scommettere che questa prima App insegnerà un know how importante agli ingegneri di Google che in futuro potranno essere i migliori in questo campo e superare i concorrenti e, magari, trovare il modo di integrare i comandi vocali su tutte le applicazioni dello Store.

TOODLE DROID: la prima applicazione in classifica era per Twitter, la seconda per le chiamate, questa invece è per gestire tutte le funzionalità del vostro smartphone Android.

E’ una applicazione gratuita giunta alla v 2.5.1 sviluppata dalla fusione di una applicazione di Google e Toodledo (un servizio online che consente di tenere i propri appunti).

Tra i principali difetti di questa applicazione c’è che sì efficente, funzionale e usa pochissima memoria ram mentre è attiva ma è molto statica e non da “grandi emozioni” a chi la usa.

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto