Home / News / Microsoft con Bing e Skype alla conquista degli aeroporti americani

Microsoft con Bing e Skype alla conquista degli aeroporti americani

Ho scelto quel titolo perchè una notizia di due mesi fa riportava che Bing che è il motore di ricerca generale di Microsoft che si occupa di web, immagini, video e di navigazione guidata con il GPS lanciò Airport per fornire informazioni con mappature di 50 aeroporti negli USA. (sito dedicato del prodotto)

Di oggi invece la notizia che Skype che è sempre di proprietà di Microsoft ha fornito le infrastrutture per permettere ai passeggeri di collegarsi a internet via WiFi gratis in cinquanta aeroporti americani, sia con dispositivi mobili (tablet, smartphone, ..) che con pc fissi.

Pensate che uno degli ultimi aggiornamenti di Maps è proprio dedicato alle zone aeroportuali a dimostrazione che è questo uno dei nuovi campi di battaglia tra le due aziende. L’iniziativa oltre a un ottimo ritorno a livello pubblicitario permetterà a tutti coloro che sono fermi in aeroporto in qualsiasi momento di avere un accesso alla rete sicuro per poter comunicare sul territorio, con i recenti servizi di chat e video chat di ogni genere da mobile a fisso e viceversa sono moltemplici le compatibilità tra diversi sistemi operativi mobili e/o fissi.

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto