Home / Best apps / Need for Speed™ Most Wanted – La videorecensione del gioco su Samsung Galaxy S3 e (prova) in Asus Nexus 7

Need for Speed™ Most Wanted – La videorecensione del gioco su Samsung Galaxy S3 e (prova) in Asus Nexus 7

Need for Speed™ Most Wanted per Android

Vi avevo scritto nel blog il 24 ottobre questa notizia per avvisarvi che sarebbe arrivata indovinandone la fascia di prezzo e che l’avrei acquistata subito per provarla e proporvela, il pochino di tempo in più prima di scrivere questa notizia è dovuto al tempo di upload video. E non un video bensì due ma ne parleremo più avanti nella recensione.

L’app in Google Play viene data come a 12MB ed è un vantaggio perchè: il NFS dello scorso anno iniziava subito con più di 500 dopo l’acquisto e inevitabilmente passava il quarto d’ora e il rimborso era impossibile, così scaricati i primi 12 anche da mobile perchè non è un peso insostenibile i restanti 595MB (attenti a prenderli con il WiFi a meno che abbiate piani business con monte dati in [GB]) si vede subito se il download parte o crea problemi di compatibilità per cui si puà ritornare alla scheda app in Play e rimediare.

Appena l’ho trovata l’ho scaricata su Nexus 7 ma la versione 1.0 mi ha dato problemi così l’ho riscaricata solo nel pomeriggio quando la versione è l’attuale 1.0.28 e sono veramente soddisfatto del gioco: realismo e grafica spettacolari, sullo schermo grande di Nexus 7 rispetto a quello di S3 si nota direi 1/10 di secondo di lieve gap tra il movimento e l’esecuzione dei comandi ma penso sia dovuto alla dimensione dello schermo più grande e colmabile con successivi aggiornamenti.

La versione smartphone che non offre nulla di più nè di meno è più “snella” e fluida; se avete una tecnologia particolare di schermo come Super Amoled, Clear black piuttosto che Super Amoded HD e la luminosità impostata al posto giusto vedrete che l’aggettivo fantastico non basta per descrivere l’esperienza di gioco.

link: http://youtu.be/3W0TTauOH9E

Con Need for speed Most Wanted in Google Play EA introduce una nuova piattaforma proprietaria con l’obiettivo di condividere punteggi e confrontarli e il coinvolgere invitando con qualsiasi mezzo possibile (persino SMS) altri utenti sulla piattaforma: nel video a questa cosa ho dedicato un minuto e con poco è possibile farlo se gradito.

Come nella versione App Store è inclusa la funzione di acquisti in-app per velocizzare la carriera: mi è capitato di sbloccare la BMW M3 a 40.000$ dopo un livello in cui ne ho vinti 30.000, allora la funzione interviene invitandoti nel negozio (anche a quello come a tutto ho dedicato attenzione nel video).

Il secondo video di cui vi ho parlato nell’incipit potete trovarlo a questa notizia dove ho confrontato il Quadrant di S3 e quello di Nexus 7 nella prima parte mentre nella seconda per lo stesso confronto di prestazioni ho aperto e provato questo gioco sull’uno e l’altro per vedere eventuali differenze che ho aggiunto nella parte testuale dell’articolo come considerazioni.

Piccola curiosità: oggi in Facebook persino la Ford ha pubblicato immagini dedicate al gioco perchè molte delle automobili che vi inseguiranno sono dei suoi modelli a dimostrazione di quanto sia importante e storico (esiste dai tempi della Play Station 1) tanto che può permettersi prezzi come quello che ha.

Adesso scusatemi devo riprendere la macchina e scappare per vedo la polizia negli specchietti, 3, 2, 1, … vrumm !! (effetto Need for Speed).

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto