Home / News / Nexus 7 o Kindle Fire? Qualche consiglio in base alle potenziali esigenze d’uso

Nexus 7 o Kindle Fire? Qualche consiglio in base alle potenziali esigenze d’uso

L’arrivo la scorsa settimana dei tre modelli di tablet Amazon potrebbe aver scombussolato ancora di più il possibile acquisto di Asus Nexus 7 da parte di qualcuno di voi, i prezzi lasciano veramente poco all’immaginazione e ammetto che anche io che desidero avere un tablet in più dopo Fire (159E) che prenderò a campione per il confronto, Fire HD (199E) e Fire da 8.9″ che a oggi non arriverà in Italia.

Allora che fare? Il meglio che mi sento di consigliarvi è confrontare le vostre esigenze e capacità (poi vedremo meglio cosa intendo) con le caratteristiche dei due tablet per capire quale può fare per voi.

A seguire una serie di punti e considerazioni mettendo a confronto le caratteristiche tecniche di Fire da 7″ che però ha il vantaggio di non essere uscito quindi non è potenzialmente criticabile dal punto di vista prodotto finito e distribuito con Asus Nexus 7:

– dati alla mano la batteria del nuovo Kindle Fire dura meno di quella di N7: 9 ore contro 9 ore e mezza, solo Fire HD li supera tutti con una autonomia di 11 ore,

– Kindle Fire costa 90 Euro in meno di N7, sinceramente non capisco il ragionamento che molti colleghi fanno che N7 è il tablet più economico quando esistono modelli da 159-199 Euro che una persona che non vuole/può spendere molto numeri alla mano dovrebbe preferire,

– la risoluzione di Kindle Fire 7 è inferiore a quella di N7 (1024*600 contro 1280*800), solo il modello Fire HD va a pareggiare con 40 Euro in più (159+40) che è comunque sempre inferiore a 249,

– Asus Nexus 7 è più leggero di Fire: 340g contro 400,

– la quantità di memoria in Fire e N7 è uguale, 8 GB, ma in N7 ne rimangono liberi di più rispetto ai 5.5 GB disponibili effettivamente in Fire,

– per entrambi i prodotti cuochi e mods non mancheranno perchè con la loro economicità raggiungeranno inevitabilmente grossi volumi di vendita, ecco cosa intendevo con capacità nell’incipit all’articolo. Roms, mod che rivoluzioneranno completamente il s.o. persino sostituendo la versione Amazon di Android con una CM con tutte le GApps ufficiali,

– N7 ha un hardware più potente di Fire al pari di livello di ottimizzazione rispetto al kernel e versione di firmware stessa, sarà inevitabile che con il tempo il gap di versione Android si senta molto perchè N7 riceverà gli update diretti mentre Amazon a oggi sì aggiorna ma mai sentito di frequenze regolari e sicure,

– vi piacciono i film? Per esempio a me molto ma nè Amazon che pure ha un negozio di contenuti video nè Google li hanno resi disponibili per l’Italia,

– Il negozio di applicazioni Amazon App Shop (disponibile anche per l’Italia) ha poco più di 50.000 apps mentre Google Play in N7 quasi mezzo milione appena uscito dalla confezione, ma ricollegandomi all’aspetto mod se capaci questo aspetto può essere corretto,

– N7 ha il chip GPS e potete navigare anche offline con Google Maps, Fire non ha invece questa caratteristica quindi escluso il posizionamento con dispositivi interni,

– confronto tra misure: N7 198.5 x 120 x 10.45 mm e Fire 189 mm x 120 mm x 11.5 mm. Quindi N7 meno spesso (e già averlo in mano per chi è abituato a prodotti sottili si sente) ma più alto mentre Fire meno alto al pari di larghezza. Per completezza le misure di Fire HD: 19,3 cm x 13,7 cm x 1,03 cm


– Fire supporta un massimo di 2 tocchi sullo schermo per volta, N7 10, Fire HD 10.

– I servizi Amazon saranno disponibili ovunque, Mac e dispositivi con schermo più grande compreso e previo login con lo stesso account mentre N7 ha sì servizi consultabili online come Google Books ma non è così presente,

– N7 ha il Face Unlock mentre Fire a oggi non è ancora sicuro se l’abbia o meno perchè la nuova versione software di Amazon Android inevitabilmente sarà diversa e migliore di quella vista sul primo Fire e ci potrà come no esserci,

– N7 è già disponibile ovunque anche se, riscrivo come per punto 1, a un prezzo maggiore perchè comunque Nexus non è un brand privo di valore mentre Amazon ha fatto l’errore di Apple per iPad 2 e iPhone 4 con una presentazione due mesi prima dell’effettiva commercializzazione e questo lasso di tempo fa inevitabilmente perdere qualche cliente, fateci caso che da 4S e iPad 3 e il prodotto del 12 la commercializzazione inizierà a meno di dieci giorni dalla presentazione sono pronto a scommetterci,

Conclusione dei punti che vi ho proposto volentieri: de gustibus non est disputandum e in ogni caso è un bene che facciate girare l’economia, più che lieto di leggere commenti che aggiungono altri punti e punti di vista riguardo a quanto ho scritto io.

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto