Home / Utility / Comunicazione / PicMe (Screen Grabber) (solo ROOT) – Applicazione di Android per vedere/comandare da internet (browser) lo smartphone Android

PicMe (Screen Grabber) (solo ROOT) – Applicazione di Android per vedere/comandare da internet (browser) lo smartphone Android

PicMe (Screen Grabber) (solo ROOT) per Android

Questa applicazione per dispositivi con privilegi di ROOT acquisiti permette di guardare da un browser in remoto quello che si vede nello schermo dello smartphone, inoltre collegandosi all’indirizzo Web proposto dall’app in apertura è possibile anche imparire i comandi base al proprio dispositivo con un canale di comunicazione da smartphone/browser a browser/smartphone Android.

Interfaccia grafica e descrizione del funzionamento dell’applicazione:

Appena aperta l’applicazione presenta questa schermata (ss. da Market):

appena accettato compare la finestra del Super User o qualsiasi altra applicazione dedita alla gestione dei permessi che le app possono avere (consentite cliccanto su Consenti a sinistra, spuntate anche la voce Ricorda se non volete ripetere l’operazione ogni volta):

appena confermato poi appare una finestra come questa in cui viene mostrato l’indirizzo Web del proprio dispositivo a cui accedere (cliccando su i in alto a destra non mi è comparso nulla, o perchè è una funzione inutile o perchè piccolissima da utilizzare) (ss. da descrizione sul Market):

Digitando l’indirizzo che inizia con http://aa.b.c.de:fghi (se siete collegati in WiFi, vedi immagine sopra. Altrimenti se la vostra connessione a internet è 3G l’indirizzo è molto più lungo e i comandi vengono realizzati più lentamente) in un qualsiasi browser di qualsiasi sistema operativo sarà possibile vedere quello che si vede nello schermo del dispositivo, con una risoluzione dello schermo in linea con quella dello smartphone, ecco un esempio:

cliccando sulla scritta Live in alto in centro è possibile interagire con lo schermo impartendo comandi dal browser con i classici Menù, indietro, Home e Search. Eccoli nella schermata del browser (vedi parte inferiore dello ss. sotto):

contemporaneamente su smartphone la stessa schermata nello stesso identico momento:

I comandi da smartphone vengono visualizzati su Browser con un ritardo di circa un secondo, se invece si impartiscono i comandi scorrendo sullo schermo come se fosse il vostro dito con il mouse su smartphone si vede subito mentre sullo schermo del browser sempre con un lieve ritardo. Per catturare screenshot a quel punto basta utilizzare la funzione cattura schermo di microsoft o istantanea di Mac piuttosto che Screenshot di Linux.

La funzione Live (standalone) invece scarica un applicativo Java che permette di accedere al dispositivo in qualsiasi momento senza dover abilitare ogni volta la connessione da Browser, ma a me ha crashato subito all’apertura.

Informazioni su PicMe (Screen Grabber) (solo ROOT):

Sviluppata da Johan Cloetens, v0.7.6  e dal peso di  circa 615 KB.

PREZZO: Free.

PREGI:

  • E’ gratuita e il suo fine puo’ risultare molto utile,
  • grafica d’uso semplice,
  • in WiFi sappiate che è molto più veloce l’uso rispetto alla connessione in 3G,
  • livello di reattività generale: 7

DIFETTI:

  • Con la mia ROM ha creato problemi e fatto crashare una volta il processo system e una volta l’app è crashata.

Come trovare PicMe (Screen Grabber) (solo ROOT):

Scansionando il suo QR Code:

Oppure direttamente da smartphone cliccando sull’immagine sottostante:

download extended controls from mobile

Da computer desktop/ Mac/ Linux cliccando sull’immagine successiva:

download dell'applicazione android da pc desktop

Ed infine potete cercare il widget inserendo il suo nome (PicMe (Screen Grabber)) con la funzione cerca nel Market ufficiale di Android.

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto