Home / Best apps / Plays Everywhere – App Android di Fox per avere una copia digitale dei film e vederla in mobilità (Agg.+video)

Plays Everywhere – App Android di Fox per avere una copia digitale dei film e vederla in mobilità (Agg.+video)

Plays Everywhere per Android

Oggi la recensione di una applicazione proposta da Fox Digital Entertainment, Inc sul Market Google Android che permette previo acquisto e codice univoco nel DVD di portare in mobilità i titoli di film di cui l’azienda cinematografica è proprietaria.

Al momento è disponibile su tre titoli:

– X-Men l’inizio,

– I pinguini di Mr Dropper,

– Glee – Canzoni sotto l’albero

come potete vedere dal sito di riferimento dedicato a questa funzione, sicuramente in futuro la biblioteca titoli verrà ampliata gradualmente, consiglio di andare a visitare la pagina iniziale e la pagina delle FAQ come ho detto nella video recensione che presto vedrete sul canale YouTube di Androida che spiega la procedura di trasferimento passo a passo.

Aggiungo da subito che i sistemi operativi supportati sono Windows e Mac, a seguire i dettagli riguardo la versione minima di sistema operativo + ulteriore modalità di trasferimento utilizzando iTunes:

Per la recensione io ho utilizzato:

– il mio tablet HTC Flyer con versione di Android 3.2.1 HoneyComb,

– iMac con versione di MacOSX 10.7.2 Lion quindi ok anche per questa oltre che per Snow Leopard,

– non ho utilizzato il metodo di trasferimento con iTunes ma bensì i driver che in automatico il mio iMac ha trovato, se avete difficoltà link diretto alla pagina Android dev dedicata ai driver,

è indispensabile avere istallato l’applicazione prima della fase di passaggio della copia digitale, ecco i link veloci per l’app che ricordo è gratuita:

– il DVD Blue-Ray originale del film X-Men l’inizio che all’interno ha due CD: uno per il DVD vero e proprio e uno dedicato alla funzione di copia digitale:

I passaggi non sono pochi e occorre pazienza, se non avete tempo lasciate perdere e la leggete in un secondo momento perchè forse avreste una impressione sbagliata dell’applicazione che invece per la funzione che ha merita molto. Pensate alla mancanza di uno slot DVD dei nostri tablet e smartphone e una azienda che si ingegna per come portarli in modo legale per vederli anche mentre siamo in macchina a aspettare oppure mentre noi guidiamo e lo facciamo vedere ai nostri figli per farli stare buoni piuttosto che in un posto dove non si potrebbero vedere .. insomma le situazioni possono essere tante l’importante è avere la possibilità di farlo.

Integro la recensione scritta con la video recensione:

Interfaccia grafica e descrizione del funzionamento dell’applicazione

Questa recensione si baserà in parte per le procedure da pc/Mac e in parte su tablet, il primo punto è essere sicuri di avere già istallato l’applicazione Plays Everywhere sul dispositivo (vedi bottoni rossi sopra) è inutile aprirla prima di tutte le fasi successive perchè non trovereste nulla, il secondo è inserire il DVD con la dicitura DIGITAL COPY (ne sono presenti due) che verrà presentato con questa dicitura:

la dimensione del disco è 7.96 GB motivo per cui nelle fasi successive che andrò a presentare ci vorrà un pochino di tempo per il trasferimento. In un secondo momento andremo a analizzare anche quanto di questo peso va effettivamente a occupare il film nella memoria interna. Agg: su memoria interna il video occupa 1.66 GB, l’ho notato e mostrato nella video recensione.

La prima fase che nella schermata viene chiamata Autorizzazione va inserito il codice univoco di ogni DVD che si trova nella parte interna, pagina di sinistra a metà pagina, caratteri di colore nero su sfondo argento, composto da sedici cifre e univoco per ogni DVD anche se (si puo’ intuire) parte della stringa di numeri possa essere simile per titolo:

il secondo punto riguarda la modalità di trasferimento, per trasferirlo su Android non avete altra scelta che cliccare sull’icona del robottino e a meno di particolari mancanze non servono driver riconosce tutto in automatico o almeno questo mi ha sempre fatto sia per l’attuale Flyer che per il precedente ZT-181, A100 e A501. Succede lo stesso anche per Linux solo che il trasferimento file in questo caso non è compatibile (almeno ufficialmente) con questo s.o.. Per farvi un esempio (a sinistra la memoria interna, a destra quella della SD):

La funzione iTunes invece va a copiare il contenuto mobile su iTunes nel caso abbiate un portatile Mac o Windows e vogliate vedere il film in mobilità ma o non avete un lettore (caso Mac mini) oppure non volete portarvi la scatola del film, anche in questo caso è necessario inserire il codice all’interno della confezione:

Tornando a Android che è quello che interessa a noi a questo punto la procedura dal DVD mi ha riconosciuto correttamente il tablet:

Destinazione: durante tutta la fase di trasferimento assicuratevi che il tablet sia alimentato e non si scarichi la batteria, capisco che un’ora e qualcosa di trasferimento dati continuo possa colpire l’autonomia ma guardando il corrispondente lato positivo della medaglia dei contenuti ad alta definizione per 125 minuti circa di durata non possono pesare meno di così. Guardate uno screenshot della schermata di trasferimento:

terminato il processo stacco la connessione a modalità di massa dal mio Android e apro l’applicazione che mi riconosce correttamente la presenza del film, è necessario avere una connessione internet almeno per la prima volta e se necessario inserire per la seconda volta il codice di sedici cifre nella confezione (lo stesso inserito in precedenza):

A questo punto se avete fatto tutto in modo corretto non mi rimane che augurarvi buona visione, in caso di dubbi come (purtroppo mi sono dimenticato di dirlo nel video) presto sul canale YT la video guida!

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto