Home / Giochi / Pudding Monsters HD – Gioco in Android Play Store in cui far riunire i budini (dai devs di Cut The rope)

Pudding Monsters HD – Gioco in Android Play Store in cui far riunire i budini (dai devs di Cut The rope)

Pudding Monsters HD per Android

Gli sviluppatori di ZeptoLab presenti in molte piattaforme di sistemi operativi (iOS, Android e Mac App Store) con il loro titolo Cut The Rope chiudono l’anno proponendo un altro gioco tutto nuovo dal nome Pudding Monster HD, il titolo è già disponibile in Play Store gratis per la versione con definizione standard mentre a 0.76 E si scarica quella in HD e senza banner.

Due ulteriori note d’apertura:

– la versione gratuita è disponibile anche nel negozio Android Slideme (di recente aggiornato alla v5.0) perchè lo sviluppatore ha un account anche lì raggiungibile da subito quì,

– ho trovato strano che la versione da 0.76 E in HD pesi 2 MB in meno di quella standard (40 MB contro 38).

Update: a gennaio 2013 ho fatto anche la video-recensione del gioco e l’ho caricato nel canale YouTube del blog così chi preferisse scoprirla a video eccovi serviti:

Iniziamo dalla schermata di apertura:

in basso a destra link alla pagina Facebook creata solo per il gioco, l’icona con il disegno di una coppa in centro manda alla piattaforma punteggi mentre quella con l’ingranaggio alle impostazioni (ss. a destra) e alle info che scorrono dal basso verso l’alto come i titoli di coda dei film:

è cliccando il tasto Play in centro che inizia prima un breve video introduttivo che mostra un’ombra che corre da sinistra a destra e fa sparire questi simpatici budini trasparenti facendo intuire che il nostro compito sarà quello, livello dopo livello sempre in difficoltà crescente, di farli rimettere l’uno accanto all’altro/a.

il primo livello è molto semplice e con il touch spostiamo il budino di sinistra verso quello di destra:

il secondo invece mostra una lieve difficoltà in più, infatti nella scacchiera di misura 5*8 non sempre ci si può muovere senza rischiare di uscire e cadere dal tavolo, quindi occorrerà percorrere per lungo la verticale e farsi fermare da oggetti presenti nel tavolo:

per ultimo l’esempio di soluzione del terzo livello che vedete inizialmente a sinistra e risolto sotto a destra:

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto