Home / Utility / Comunicazione / Quick Settings – Applicazione per le impostazioni di Android

Quick Settings – Applicazione per le impostazioni di Android

Quick Settings è una applicazione che permette di accedere velocemente a qualsiasi impostazione, ma non solo perchè altrimenti basterebbe il nostro smartphone e basta, questa applicazione svolge questo compito con una interfaccia grafica molto curata e intuitiva mentre invece se dovessimo raggiungere le impostazioni di una tal cosa dal nostro smartphone invece dovremo seguire diversi percorsi di tasti. Dopo aver accettato il contratto d’uso:

Ecco come si presenta la schermata iniziale dell’applicazione:

Una breve descrizioni delle funzionalità che si possono controllare:

  • Nella parte superiore vedrete un logo di una torcia e uno di una batteria con un numero, la prima serve per attivare la funzione torcia di illuminazione a tutto schermo la seconda mostra la percentuale di carica della batteria e cliccandoci sopra si accede alle impostazioni della stessa.
  • Appena sotto una barra della luminosità che scorrendo verso destra o sinistra aumenta/diminuisce la luminosità dello schermo.
  • Ringer: cliccando su questa voce si puo’ scegliere che opzioni attivare quando arriva una chiamata:

Cliccando su “OFF” invece si disattiva subito e si passa alla modalità silenziosa.

  • Volume control: permette di accedere e modificare tutti i suoni di sistema (un widget alternativo solo per questa funzione è Audiomanager recensita quì), dopo averle modificate ricordatevi di cliccare su “Set“:

  • Bluetooth, Wi-Fi, APN Control e GPS Receiver servono per controllare e attivare il bluetooth, il Wi-fi, la rete 3G e il ricevitore GPS.

Cliccando su Menù ecco le opzioni che compaiono e a cosa servono:

Customize serve per modificare la posizione delle voci nel Menù principale, per esempio nei due screenhot sotto nelle impostazioni secondarie che non compaiono nella schermata principale ho spostato vicine la voce “Master Volume” con “Airplane mode” cliccando su quell’iconcina a destra e trascinandola in basso:

Preferenxes: è la voce per le impostazioni dell’applicazione, ecco come si presenta e la spiegazione voce per voce nel caso qualcosa non fosse chiaro a prima vista:

  • Appearance: per scegliere se mostrare le voci della schermata iniziale a tutto schermo (“Full Screen“) oppure in una finestra leggermente più piccola con lo sfondo della nostra schermata iniziale che si vede ai bordi (“Dialog“).
  • Haptic feedback: selezionando questa voce ci sarà una piccola vibrazione quando cliccherete il bottone delle impostazioni.
  • Status bar shortcut: per avere una scorciatoia all’applicaizone nella status bar principale del nostro smartphone, potete scegliere se averla invisibile (bianca)  in modo che si veda solo quando si tira in basso la tendina oppure nera e in questo caso si vedrà così:

Ricordatevi di escluderla dal Task Killer se volete lasciarla nella barra.

  • Invert notification color: di default lo sfondo è nero e il testo è bianco, se desiderate invertirli selezionate questa opzione.
  • Flashlight: per controllare il led flash della fotocamera (se presente) e il led di notifica di email o messaggi sul teefono.
  • About: per vedere le info di questa applicazione:

ALTRE APPLICAZIONI CHE SVOLGONO FUNZIONI SIMILI:

FTP System (solo per le impostazioni di connessione) e Audio Manager (solo per le impostazioni dell’audio)

INFORMAZIONI SULL’APPLICAZIONE:

Sviluppata da Sergej Shaferenka, v 1.9.5 e dal peso di 313 KB.

PREZZO: Free.

PREGI:

  • Un controllo totale su tutte le impostazioni del telefono,
  • leggera (non arriva nemmeno a mezzo mega),
  • nella descrizione dell’applicazione viene riportato che è compatibile con Froyo e puo’ aiutarvi a usare correttamente lo smartphone come Hot-spot Wi-fi,
  • ottima anche le due modalità di icona nella barra e nella tendina come scorciatoia all’applicazione.
  • interfaccia grafica semplice e intuitiva, basta solo cliccare su ON o OFF.

DIFETTI:

Ho avuto dei problemi con la funzione di gestione del led di notifica perchè non me l’ha riconosciuto; per il resto è una applicazione che veramente mi sento di consigliarvi se cercate qualcosa di simile.

COME TROVARLA:

Scansionando questo QR Code:

Oppure cercate il nome dell’applicazione (quick settings) di Sergej Shaferenka con la funzione cerca nel Market ufficiale di Android.

Gabriele Capelli

6 commenti

  1. Hey! Is it OK that I go a bit off topic? I am trying to view your post on my iPhone but it doesn't display properly, any suggestions? Thanks in advance! Javier

  2. Gabriele Capelli

    Because you don't have an Android Os phone and this is your punischment 🙂 lol !!!

    I think you have problem because today we're trasferring in one bigger server and because in this slot we have the most readers concentration.

    Sorry for this problem me and the adiministrator hope that it will be resolved soon.

  3. Curioso, sul mio x10 mini permette di abbassare ulteriormente la luminosità del display anche se da impostazioni era già a zero. Mi piace 🙂

  4. Perchè tu Matteo hai un telefono super super, sono sicuro che se fosse al massimo potresti aumentarla ancora di più fino a far diventare il tuo smartphone come un fanale di un abbagliante !

  5. Intendevo dire che se imposto sul telefono a zero è l'app che mi permette di abbassare ancora un pochino (mi pare 11%) Non rimpiango l'acquisto del mini perché mi piace ma se avessi conosciuto android prima, credo che avrei scelto qualcosa di meglio per godermelo 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto