Home / News / Recensione dell’applicazione Snapboot da htc Sense

Recensione dell’applicazione Snapboot da htc Sense

Vorrei dedicare questa notizia a questa applicazione presente in rom stock Sense per il mio Flyer ma credo che sia presente in moltissimi altri smartphone dell’azienda taiwanese in quanto come altre apps integrata nell’interfaccia personalizzata Android.

Appena aperta si presenta in questo moto e la fotocamera anteriore si attiva per mostrare quello che vede (nel mio caso il lampadario):

sulla sinistra l’icona della galleria immagini personalizzata htc mentre a destra il classico bottone software per scattare fotografie che serve appunto per catturare l’immagine a seconda dell’effetto applicato. Nella parte inferiore dell’applicazione una striscia orizzontale con due elementi:

  • modalità di scatto foto, se singolo oppure quattro in sequenza (ss. sotto) oppure
  • nove effetti/filtri da applicare alla fotocamera per fare scatti modificati.

vediamo qualche esempio di effetto, da notare Specchio che è l’unico che sdoppia ancora l’obiettivo quindi in caso di scatti a un volto completo nella modalità Quattro scatti ne mostrerà ben otto:

una volta cliccato il bottone per scattare la fotografia dalla fotocamera anteriore (la cui risoluzione dipende dal modello di htc Android) parte un timer di tre secondi che eventualmente potete fermare ri-cliccando sullo stesso bottone che ora apparirà in modo diverso:

vediamo come si presentano le fotografie catturate con Snapbooth in galleria oppure cliccando direttamente l’icona sulla sinistra:

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto