Home / Utility / Root Uninstaller (solo ROOT) – Applicazione di Android per disistallare le applicazioni di sistema

Root Uninstaller (solo ROOT) – Applicazione di Android per disistallare le applicazioni di sistema

Root Uninstaller per Android

Questa applicazione per Android dedicata solo a utenti con privilegi di root ottenuti si pone l’obbiettivo di poter disistallare le applicazione di sistema spesso inutili ma inserite dal produttore.

Vi invito a fare molta attenzione per non freezare o disistallare applicazioni di sistema o processi fondamentali per il corretto funzionamento o stabilità del vostro Android.

Appena aperta l’applicazione presenta questa finestra che va a cercare tutte le app di sistema e non istallate:

appena terminato si presenta la finestra di changelog e infine occorre cliccare su Ok per vedere la finestra iniziale vera e propria:

dove potete vedere la lista di tutte le applicazioni istallate da voi.

Io provo a disistallare Facebook che l’ho trovata istallata e, personalmente, non sopporto e utilizzo solo per Androida, clicco quindi sull’icona dell’applicazione contraddistinta dalla parola sys (queste sono cotraddistinte dalla scritta rossa):

dato che compaiono quattro possibilità le provo tutte, prima la freezo, congelo in modo che non mi occupi più memoria per processi e l’operazione dura circa tre minuti tanto che mi viene il sospetto che ci siano problemi, lo stesso vale per Unistall perchè mi viene mostrata la notifica che non è stato trovato l’.apk di istallazione.

Cliccando su una applicazione in lista appaiono sempre le classiche quattro opzioni mostrate in precedenza:

Spuntando la sezione V accanto a 3rd si passa dalla visione di tutte le applicazioni comprese quelle che spesso nemmeno consideriamo per il funzionamento alle sole app effettivamente istallate insieme alle classiche GMail, Reader che a quanto pare essendo di Google vengono considerate tali:

ora ricliccando su All appaiono queste cinque funzioni in una piccola finestra:

per esempio cliccando su Frozen appare la lista delle applicazioni congelate da questa applicazione (in alto la scritta FRO che indica il nome della sezione):

ma non dalle altre, infatti io ho quella di Amazon che ho notato richiede molta RAM e quì non viene mostrata in modo corretto. Inoltre in ogni sezione è possibile cercare una app in lista tramite l’inserimento di una stringa di parole:

Cliccando sul tasto Menù compaiono queste sei voci:

  • Re-scan apps: per far ripetere all’applicazione la scansione delle app in lista,
  • Buy pro per acquistare la versione completa,
  • Settings: ecco le voci delle impostazioni:
  • About mostra le informazioni sullo sviluppatore e altre sue applicazioni:
  • Feedback per lasciare una valutazione sul Market:
  • Altro: ripresenta le cinque voci precedenti in verticale.

Gabriele Capelli

5 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto