Home / Devices / Samsung Galaxy S4: i controlli nella tendina notifiche

Samsung Galaxy S4: i controlli nella tendina notifiche

In questa notizia abbiamo visto insieme come e quali controlli vengono presentati nella seconda tendina di controlo presente dalla versione di Android 4.2.2 a cui si accede con uno scroll con due dita verso il basso in Galaxy S4.

Oggi andiamo a vedere invece i contenuti della tendina notifiche standard del nuovo smartphone Samsung:

i controlli nella zona superiore si possono “sfogliare”/consultare con piccoli scroll laterali e presentano le stesse connessioni o funzioni da attivare dalla tendina che si apre con tap da due dita.

Distinguiamo con un elenco quelle uniche di S4 da quelle standard di Android iniziando da queste:

– on/off connessione dati,

– on/off modalità aereo,

– on/off GPS interno,

– attivazione modalità di funzione router WiFi,

– attivazione del sensore NFC,

– Bluetooth.

Le funzioni uniche di S4 e più in generale della serie S:

– Risparmio energia,

– modalità blocco che non mostra le notifiche nemmeno a schermo fintanto che lo schermo è bloccato,

– S Beam: modalità di scambio files che utilizza l’NFC tra Samsung,

– Screen Mirroring: funzione per condividere lo schermo e operazioni compiute tra prodotti Samsung,

– Stand-by intelligente,

– on/off della modalità Air-view che permette di vedere i contenuti foto di un album in galleria oppure il testo completo dell’ultimo messaggio da cronologia in Messaggi,

– on/off modalità guida per vedere una ui dedicata solo alla navigazione,

– on/off modalità scroll intelligente per la navigazione browser con riconoscimento inclinazione verticale e movimenti a filo dello schermo.

Potete vedere spostando lo sguardo verso il basso il selettore orizzontale di intensità luminosità, le notifiche sempre attive di apps o info di sistema come è il caso della batteria carica al 100%, linea blu che delinea l’inizio delle notifiche in corso e a seguire la prima voce che mostra la cattura di uno screenshot con la stessa gesture di S3.

Ricordo che le notifiche da Android 4.0 possono essere ripulite da tendina con un movimento verso sinistra o destra della stessa, Samsung ha integrato questa possibilità per le immagini con tre voci:

– elimina,

– modifica o

– condividi.

La prima e la terza sono relativamente interessanti, cliccando Modifica ecco come si presenta la funzione -> integrata in Galleria <- per l’editing di immagini:

Gabriele Capelli

6 commenti

  1. Ricordo che le notifiche da Android 4.1 possono essere ripulite da tendina con un movimento verso sinistra o destra della stessa, Samsung ha integrato questa possibilità per le immagini con tre voci:

    Da android 4.0 🙂

    • Gabriele Capelli

      Grazie della gentile correzione, e dire che ho anche un tablet con ICS in cui lo faccio ..
      è stata squisitissima.

  2. Salve io vorrei cambiare l'aspetto delle notifiche, per intenderci meglio vorrei che non visualizzasse nessuna anteprima della schermata acquisita e dunque non far comparire il contenuto dello screenshot senza che io debba fare uno switch per nasconderne il contenuto. Prima mi appariva solo la notifica che avevo acquisito l'immagine ora mi appare l'immagine con scritto elimina modifica o condividi. Cosi vale anche per la ricezione dei messaggi e con le chiamate perse mi appare il logo della cornetta verde e la bustina per mandare un messaggio. Tutto ciò è snervante e poco pratico per favore mi aiuti qualcuno

  3. Dimenticavo che possiedo un galaxy grand 2 duos aggiornato a 4.3 di jelly bean

  4. ho comperato un samung s4 e quando telefono , forse per sfegamento con l'orecchio o movimento anche minimo del cell si apre sempre la tendina con le notifiche e poi si attivano con grande facilità tutti i comandi presenti che modificano le impostazioni del cell. e tanti altri settaggi. Aiutatemi.

    • Non ho una soluzione proprio dedicata alla sua situazione, mi permetta però un consiglio dato che ne ho uno anche io: quando lo utilizza lo tenga con una mano solo sulla cornice, magari anche una cover così che lo schermo sia ancora meno esposto.

      E ancora: magari scarichi una apps per testare i sensori e vedere se quello di prossimità è correttamente attivo, se no è lì il problema

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto