Home / Utility / ShakeCall – Applicazione di Android per rispondere e riagganciare una chiamata scuotendo il telefono

ShakeCall – Applicazione di Android per rispondere e riagganciare una chiamata scuotendo il telefono

ShakeCall per Android

Questa semplice quanto utile applicazione ha la funzione di permettere la risposta e l’aggancio a una chiamata semplicemente scuotendo il telefonino invece che fare la gesture touch, il livello di sensibilità richiesto per l’operazione è personalizzabile con l’opzione Shaking Intensity che si trova nella lista del menù dell’app.

Interfaccia grafica e descrizione del funzionamento dell’applicazione:

Nella prima fase della recensione vi presento il menù, qualche paragrafo più in basso una prova pratica. Ecco tutte le voci di personalizzazione che compaiono aprendo l’app dal menù:

Focus su alcune voci che meritano attenzione:

  • Sensor Virtual Call Test permette di fare un test del funzionamento dell’app con i parametri impostati o dopo una modifica, vedrete così come funziona durante l’apertura e chiusura di una chiamata. Basterà scuotere leggermente lo smartphone per aprire e agganciare:

  • Shaking Intensity serve per modificare l’intensità dello scroll richiesta per il funzionamento dell’applicazione, presenta una barra di valori da 0 a 1000, più il numero è basso meno forza di scroll è necessaria:

una volta impostato cliccare su OK per confermarel’impostazione a quel valore.

  • Le due voci successive servono per scegliere se abilitare l’app solo per le chiamate in arrivo o solo per chiudere. Va da se che se non ne spuntate almeno una è inutile tenere istallata l’applicazione.
  • Proximity Sensor Value: per gli smartphone che sono equipaggiati con questi sensori, non tutti lo sono, serve per impostare il valore minimo e massimo in modo che si imposti il parametro di normalità da cui far partire il sensore dello scroll. Se per esempio in condizioni normali i sensori vanno da min:10 a massimo: 100 il valore impostato in Shacking Intensity di 230 va benissimo, se invece i valori sono min:200 e max: 500 il valore di 230 necessario per attivare scuotendo l’app non va bene e deve essere alzato.

  • Toast Message: per scegliere se mostrare o meno la finestra di notifica nera con scritto “Please receive the Phone with shake” a ogni telefonata oppure no.
  • Vibration: per attivare/non tenere attivata la vibrazione durante la fase di shake (provate la prima voce e capirete).

Informazioni su ShakeCall:

Sviluppata da YSRSoft, v 1.2.4 e dal peso di 164 KB.

PREZZO: Free.

Come trovare ShakeCall:

Scansionando il suo QR Code:
Oppure direttamente da smartphone cliccando sull’immagine sottostante:

download extended controls from mobile

Da computer desktop/Mac cliccando sull’immagine successiva:

download dell'applicazione android da pc desktop

Ed infine potete cercare l’app inserendo il suo nome (shakecall) con la funzione cerca nel Market ufficiale di Android

Gabriele Capelli

1 Commento

  1. Molto ben fatta, questa applicazione. Da avere sul proprio dispositivo. E poi e' trendy….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto