Home / Utility / Comunicazione / Smart WiFi Scanner – Applicazione di Android per la scansioni di reti WiFi a infrastruttura e ad-hoc (Agg. v2.2)

Smart WiFi Scanner – Applicazione di Android per la scansioni di reti WiFi a infrastruttura e ad-hoc (Agg. v2.2)

Smart WiFi Scanner per Android

Una applicazione per scannerizzare le reti WiFi, non solo quelle che il telefono è in grado di rilevare con la funzione nativa ma anche quelle di rete ad-hoc, create per esempio da telefoni Android rootati oppure iPhone piuttosto che iPad con connessione 3G jailbrekkati. L’applicazione non modifica la possibilità di connettersi a questo secondo tipo di reti ma bensì rileva la presenza anche di queste reti dandoci conferma che eventualmente le abbiamo create correttamente, per farlo ci sono alcune applicazioni sul Market come per esempio zt-180 adhoc switchers per coloro che hanno un modulo WiFi RT2870, RT3070 o Texas Instrument.

Interfaccia grafica e descrizione del funzionamento dell’applicazione

Appena aperta l’applicazione inizia subito a fare la scansione aggiornando la lista con i nomi delle reti, la potenza del segnale, frequenza e tipo di rete:

ne approfitto mettendo anche l’altro screenshot (ss. a destra sopra) che mostra la parte about che compare cliccando su I in alto a sinistra dato che l’app ha pochissime schermate. Nella lista vedete solo reti WiFi di router, ora dal mio smartphone rootato utilizzando l’applicazione per Android Wirless Tether for Root users creo una rete che viene rilevata correttamente da questa applicazione nonostante sia connesso a DLink:

e nella parte verde in alto si vedano tutti i dettagli della connessione; ora modifico la connessione permettendo al mio android di connettersi in tethering e nel prossimo ss. una ulteriore dimostrazione della corretta rilevazione di questa applicazione connessa a Android tether:

i due loghi di Facebook e Twitter portano alle due pagine dell’applicazione (no condivisione, solo promozione dello sviluppatore) sui relativi canali sociali. Ho notato che mostra anche una batteria con la carica percentuale e la velocità di connessione a internet come altri due dati importanti oltre che al nome del dispositivo a cui si è connessi per internet e la potenza del segnale.

*********************************************************************************************

AGGIORNAMENTO: v1.8 con:

  • Nuova grafica generale della pagina,
  • possibilità di connettersi istallando un’altra applicazione dall’Android Market (leggerissima, scaricata e funziona benissimo),
  • bug fix generali,
  • migliorie di sistema.

*********************************************************************************************

AGGIORNAMENTO: v2.1, notizia dedicata cliccando sul testo.

*********************************************************************************************

AGGIORNAMENTO: v2.2, notizia dedicata cliccando sul testo.

Gabriele Capelli

2 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto