Home / News / Test benchmark Quadrant Standard e AnTuTu per Galaxy S3 sia Android 4.0.4 che Android 4.1.1 (Agg. con quelli di N7000)

Test benchmark Quadrant Standard e AnTuTu per Galaxy S3 sia Android 4.0.4 che Android 4.1.1 (Agg. con quelli di N7000)

Android 4.1.1 Jelly bean con la TouchWiz Natural di Samsung in Galaxy SIII di quanto ha migliorato la resa e l’esperienza utente rispetto alla versione rom stock con cui è stato messo in vendita Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich?

In questa notizia vi ho presentato un confronto tra i benchmark di Asus Nexus 7 e sempre Galaxy S3 in cui lo smartphone ha ottenuto un punteggio superiore a 3.600, oggi ripetendolo il valore è stato 3.506 con Android 4.0.4 e con Android 4.1.1 di più.

link: http://www.youtube.com/watch?v=kfHg8ID8x8E

Schermate test Galaxy S3 con Android 4.0.4

Schermate test Galaxy S3 con Android 4.1.1

Riepilogando in Android 4.1.1 ognuno di noi può vedere oltre a maggiori risultati rispetto a ICS:

Test quadrant: 3.506 | + 132 punti |  3.642

Test AnTuTu mod. risparmio energia: 8689 | +154 | 8843 -> in modalità normale (ultimo ss.) è salito a 12.174 con un implemento di altri 3.331.

anche caratteristiche importanti come l’implementazione della sicurezza, ottimizzazione dei processi che si ripercuotono anche sulla batteria insieme a tante altre apps (sopratutto per terminali root) che ci aiutano a risparmiarne ancora (quì il primo esempio con consigli in recensione e la la proposta app di ieri sera va ancora in quella direzione).

Update: aggiorno l’articolo con il test Antutu fatto anche con il risparmio energia disattivato:

Già che ci sono ne aprofitto per mostrarvi anche i benchmark AnTuTu di Samsung Galaxy Note N7000 4.0.4 così da arricchire la notizia, magari qualcuno potrebbe essere curioso di vederli:

(test standard)

(test con risparmio di energia attivo, freccia a icona in alto a sinistra):


Gabriele Capelli

7 commenti

  1. Buongiorno, la mia esperienza con l’aggiornamento ad android 4.1.1 del mio gs3 non e’ molto positiva. Il problema riguarda la batteria sia per i tempi di ricarica ( oltre 6 ore contro le 2 precedenti) sia per la durata (7/8 ore contro le 10/12 precedenti) e la fluidita’ non mi sembra cambiata poi cosi’ tanto.

    Avete riscontrato problemi simili? Ci sono possibilita’ che questi problemi vengano risolti con aggiornamenti successivi?

    Grazie

    Andrea

  2. Salve Andrea,

    ho bisogno di un paio di giorni per capire i consumi con il mio brad Vodafone, ho fatto degli screenshots prima anche di quell'aspetto così da poter fare anche quel paragone. Poi quasi sicuramente articolo dedicato nel blog che le ricopio sotto questo commento.

    Precisamente l'ho fatto per questa applicazione android per allungare la vita della batteria: http://www.androida.it/news/battery-repair-boost-
    ma visto che ci siamo posso utilizzare quelle immagini anche per questo aspetto

    • Grazie Gabriele allora appena ti renderai conto bene dei consumi della batteria fammi sapere.
      Andrea

      • Personalmente vedo il mio brandizzato Vodafone senza modifiche particolari come Root o altro che dopo l'aggiornamento non ha subito perdite notevoli di capacità batteria, oggettivamente mi sento quindi di dire no

  3. Possibile allora che lo faccia solo ad alcuni dispositivi?

    • Guardi di solito gli aggiornamenti portano migliorie come qualche pecca, spesso sento di videorecensioni che rifilano ai lettori la solita pappina "più fluido, migliore, più prestante" e io in nessun blog per cui scrivo voglio farlo.

      Purtroppo dipende tanto anche dall'uso che ognuno di noi fa del terminale, se per lei questo aggiornamento è stato un problema grosso l'idea migliore che mi viene da consigliarle è cercare come riportarlo alla versione precedente anche con root o cose simili

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto