Home / Giochi / (Video) Samsung Galaxy Ace Plus: unboxing e stress test con tanti giochi e apps aperte (Agg. foto)

(Video) Samsung Galaxy Ace Plus: unboxing e stress test con tanti giochi e apps aperte (Agg. foto)

Samsung Galaxy Ace Plus: unboxing e stress test con tanti giochi e apps aperte

Nuova settimana .. nuove e buone novità per il blog a cui posso aggiungere nel canale YouTube due nuovi video inerenti a un modello Android Samsung recente: Galaxy Ace Plus di cui vi ricordo in breve le caratteristiche:

– versione di Android 2.3.6 Gingerbread,

– schermo da 3.65″ HVGA TFT LCD,

– 5 MP di fotocamera posteriore e LED Flash,

– HSDPA a 7.2 Mbps,

– Quadband,

– Bluetooth 3.0,

– processore che lavora massimo alla frequenza di 1 GHz,

– 512 MB di RAM,

– 3GB di memoria interna che scendono a 2.75 GB con il sistema operativo istallato, questo permette un grande numero di download anche di app pesanti senza preoccupazioni; inoltre con l’app2SD è possibile spostare il peso alleggernedo nuovamente quello delle istallate (massima capacità: 32 GB).

I video sono due: il primo è il mio unboxing in cui ho voluto mettere qualcosa di particolare come il confronto accessori Samsung e accessori HTC standard:

link: http://www.youtube.com/watch?v=pm4pUQE7o8U

Se vuoi vedere altri unboxing:

Unboxing di Acer A100

Unboxing di Acer A501

Unboxing di Sony Xperia S

Primo giorno dell’aggiornamento di Flyer a Android 3.2.1 con tante immagini di confronto con HoneyComb

Mentre nel secondo video come proposti tempo fa per Sony Xperia S (link diretto al video quì) uno stress test con applicazioni che sono andate a richiedere quasi contemporaneamente tutta la RAM e il lavoro al massimo della CPU per vedere come l’hardware fosse in grado di reagire ai gamers che scelgano questo modello:

link: http://www.youtube.com/watch?v=afyqjgk0hG4

Fotografie della scatola e del modello

La confezione contiene:lo smartphone, una batteria, un cavo dati, un caricatore da parete, un auricolare con cuffie e microfono integrato. Nella confezione del mio terminale che è un aziendale non ho trovato la memoria SD che fa inserita dalla scocca posteriore laterale vicino alla vite in basso a sinistra.


Come vi ho detto nel video il format generale e l’hardware interno (schermo a parte, il che si ripercuote in modo molto pesante sulla definizione dei pixel come potete vedere in alcune foto a seguire) lo rendono molto simile a Galaxy S anche se potrei citare decide di altri fattori che lo differenziano da lui come il supporto rom da xda, appunto lo schermo HVGA e non Super Amoled e ancora il fatto che forse rimarrà fermo a Gingerbread ma come ho provato io stesso nel video e anche in questi giorni vedo che non lagga (qualche problemino l’ho riscontrato con il touch e risposte dai menù di sistema) e tiene bene anche giochi pesantissimi grazie alla combinazione RAM, memoria interna e CPU a 1 GHz che insieme non lo fanno sfigurare:

Più di Galaxy S ha il flash per scattare foto al buio nella scocca posteriore in centro, soluzione che come forma quadrata abbiamo visto in molti modelli precedenti e presenti (Giò, Galaxy S, Galaxy Note e Galaxy SIII) ma a differenza dei primi due la posizione è esattamente in centro alla scocca come per gli ultimi due modelli citati dentro la parentesi:

La definizione dei colori sfuoca da vicino sugli azzurri come potete vedere nel terminale a destra rispetto a quello accanto a destra ma è un problema che si riscontra in tantissimi Android:

Gabriele Capelli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

newsletter softwareSito Web realizzato da PianoWeb Grosseto